USMNT World Cup 2022 Roster: Haji Wright si dirige in Qatar, il portiere Zach Steffen fuori squadra

L’allenatore della nazionale maschile degli Stati Uniti Greg Berhalter ha nominato il suo roster di 26 uomini per questo mese. Coppa del Mondo Mercoledì in Qatar. Ecco cosa devi sapere:

  • L’elenco include alcune sorprese, in particolare l’omissione di un portiere Zach Steffen E portando Haji a destra e difensore centrale Tim risma.
  • La maggior parte della lista era come previsto. Stelle Cristiano Pulisico, Tyler Adams, Weston McKenney e Gio Raina non hanno mai avuto dubbi. Non sono previsti antipasti come Younus Musa e Sergino Test. Antonio RobinsonWalker Zimmerman, Matt Turner e Tim Weah.
  • Tuttavia, ci sono state alcune lotte interne chiave e sono state fatte chiamate nelle ultime settimane fino ai giorni dell’esame.

Principali aggiunte e omissioni

Decisioni degne di nota sono state Berhalter che ha portato Shaq Moore del Nashville SC al posto di Reggie Cannon del Bovista, l’ala dei Seattle Sounders Jordan Morris al posto del veterano dell’FC Dallas Paul Arreola e il centrocampista dei Sounders Christian Roldan al posto del giovane dei Rangers. Malik Tillman.

Nessuna decisione è stata così sorprendente come l’esclusione del portiere del Manchester City Steffen, che si è qualificato per la Coppa del Mondo come portiere n. 1 dell’USMNT.

Gli infortuni hanno limitato Steffen durante le qualificazioni e hanno permesso a Turner di prendere il primo posto nella classifica delle profondità. Tuttavia, ci si aspettava che Steffen facesse la squadra come backup. Tuttavia, gli ultimi mesi hanno indicato un cambiamento. Steffen si è ritirato dal campo di giugno per motivi familiari e poi ha lasciato il Manchester City in prestito per il Middlesbrough, dove avrebbe ottenuto più partite. Nonostante fosse abbastanza in forma per iniziare l’ultima partita di Boro, è stato escluso dalla rosa degli Stati Uniti per le amichevoli di settembre. FIFA La finestra è stata aperta.

Berhalter ha deciso di non portare Steffen in Qatar, chiamando invece Luton Downs. Ethan Horvath e Sean Johnson del NYCFC.

Prima dell’annuncio del roster di mercoledì, molta attenzione si è concentrata su due gruppi di posizione: difensore centrale e attaccante. Berhalter ha fatto aggiunte sorprendenti in entrambi i luoghi.

Ream, 35 anni, non è stato convocato dagli Stati Uniti dallo scorso ottobre. Si è ritirato da quel campo di qualificazione per motivi familiari e non è mai tornato negli Stati Uniti. insieme a Chris Richards Perso per infortunio, tuttavia, Berhalter ha preferito portare un difensore veterano rispetto ad altre opzioni come Mark McKenzie di Jenkin o Eric Palmer-Brown di Troyes.

READ  Inondazioni nel Kentucky: il governatore afferma che il bilancio delle vittime "potrebbe raddoppiare" poiché è difficile raggiungere le persone nelle aree colpite

Davanti, è stata considerata una battaglia per due degli ultimi tre posti tra Josh Sargent, Riccardo Pepi e Jordan Befok. Berhalter ha portato Sargent, ma ha preferito lasciare a casa sia Pepy che Befoc, chiamando invece Wright, che ha segnato quattro gol nelle ultime quattro partite e nove gol nella stagione della Super League turca con l’Antalyaspor.

Wright è tornato nella squadra degli Stati Uniti durante la finestra di giugno, la sua prima convocazione dal 2019 sulla scia di una buona forma che lo ha visto segnare 25 gol nelle ultime due stagioni. Wright ha segnato un calcio di rigore nella sua prima partita con gli Stati Uniti contro il Marocco a giugno.

Beffolk ha avuto un inizio caldo Bundesliga stagione con l’Union Berlin ma non segna dal 18 settembre. Nel frattempo, Pepi ha segnato cinque gol e due assist in nove partite dal suo trasferimento in prestito al Groningen quest’estate, ma non è stato sufficiente per fare la rosa della Coppa del Mondo.

Sargent ha segnato otto gol e due assist in questa stagione per il Norwich nel campionato inglese. Jesus Ferreira è entrato in rosa nonostante non sia riuscito a segnare nelle ultime sette partite MLS La stagione e non ha giocato una partita da quando l’FC Dallas è stato eliminato dai playoff il 23 ottobre.

Gli Stati Uniti aprono la Coppa del Mondo contro il Galles il 21 novembre. Affronteranno l’Inghilterra il 25 novembre, il Black Friday, e il 29 novembre termineranno la fase a gironi contro l’Iran.

Si noti che l’elenco diventa ufficiale il 14 novembre, quando le squadre finali vengono inviate alla FIFA. I giocatori continueranno a giocare nelle partite dei loro club questa settimana, con il tempo di sostituire l’infortunio, se necessario.

Inizia l’anteprima dell’XI

In base alla forma e alla rosa che abbiamo visto nelle ultime sei partite di giugno e settembre, abbiamo un’idea chiara di cosa ha in mente Berhalder per il suo XI di prima scelta contro il Galles. Detto questo, Berhalter ha fornito abbastanza sorprese in tutto il suo roster che siamo un po’ insicuri su due aree chiave: difensore centrale e attaccante.

READ  Boris Johnson dovrà affrontare un voto di sfiducia lunedì

Ecco il nostro previsto XI vs. Galles:

  • Formazione: 4-3-3
  • Portiere: Matt Turner
  • Difensori (da sinistra a destra): Anthony Robinson, Aaron Long, Walker Zimmerman, Sergino Test
  • Centrocampista centrale: Tyler Adams, Weston McKenney, Yunus Musa
  • Attaccanti: Christian Pulisic, Jesus Ferreira, Tim Weah

Una posizione da vedere

Dovrebbe essere il numero 9.

Gli Stati Uniti non sono stati in grado di trovare un attaccante di cui ci si possa fidare con una produzione coerente, e l’aggiunta a sorpresa di Wright di Berhalter aggiunge un’altra ruga al mix.

Ferreira, come notato in precedenza, non ha segnato nelle ultime sette partite con l’FC Dallas e non ha giocato da quando la sua squadra è stata eliminata dai playoff della MLS il 23 ottobre. Nel frattempo, Sargent ha segnato otto gol in questa stagione per il Norwich in Inghilterra. Championship, ma ha subito un infortunio a fine ottobre e ha saltato due partite e non segna dal 15 ottobre.

Wright, nel frattempo, entra in gara come miglior marcatore della squadra. Ha segnato quattro gol nelle ultime quattro partite della Super Lig turca e finora ha segnato nove gol in questa stagione.

Resta da vedere come Berhalter utilizzi queste tre opzioni, ma non esiste un’ovvia opzione di selezione o blocco.

Aspettative per lo stato del gruppo

Le giovani stelle al centro di questa squadra hanno creato entusiasmo intorno a questa squadra, ma è importante ricordare quanto sia giovane questa squadra americana.

L’età media di una squadra statunitense che si è qualificata alla CONCACAF è 24,07. La sua linea di partenza era ancora più giovane: 23.82. L’età media dell’intera squadra quando scenderà in campo contro il Galles sarà leggermente superiore a 25 anni e 175 giorni (da aspettarselo, soprattutto con l’inclusione di Ream). Tuttavia, c’è un solo giocatore nella rosa con esperienza in Coppa del Mondo: Yedlin.

La squadra del 2022 si unisce alla squadra statunitense del 1990 per la maggior parte dei giocatori di età inferiore ai 23 anni in una rosa di nove giocatori della USMNT World Cup: Adams (23); Aaronson, Test, Josh Sargent e Weah (22); Gesù Ferreira (21); Musa, Raina e Joe Scally (19).

La storia della Coppa del Mondo mostra che c’è un tetto per le giovani squadre. Solo un Paese nelle ultime cinque edizioni del torneo ha raggiunto le semifinali con una squadra di età media inferiore a 25,9 anni: la Germania nel 2010. La squadra ha raggiunto le semifinali in Sud Africa e poi ha riportato molti degli stessi giocatori per quattro anni. Poi ha vinto la Coppa del Mondo 2014 in Brasile.

READ  Oroscopo Scorpione per settembre 2022

Ci sarà una curva di apprendimento, ma ciò non significa che non dovresti impostare il pavimento a un certo livello. Per la maggior parte, significava lasciare il gruppo.

“Non mi interessa quanti anni hanno, non mi interessa”, ha detto in un’intervista la leggenda della nazionale maschile statunitense DaMarcus Beasley.Da Goa al Qatar: rifacimento dell’USMNT”, un podcast narrativo Atletico. “Mi aspetto che facciano bene. Penso che lo faranno. Penso al 100% che lasceranno il gruppo. Penso che metteranno a tacere molti critici.

I quattro paesi del Gruppo B (USA, Galles, Inghilterra, Iran) si sono classificati in media al 15° posto, il più alto di qualsiasi gruppo in Qatar.

Roster completo della Coppa del Mondo USMNT

Squadra USMNT Coppa del Mondo 2022

Posizione giocatore Associazione età Cappelli

G.K

Matt Turner

Arsenale

28

20

G.K

Ethan Horvath

Città di Luton

27

8

G.K

Sean Johnson

NYCFC

33

10

DEF

Antonio Robinson

Fulham

25

29

DEF

Joe Scally

Borussia M’gladbach

19

3

DEF

Prova Sergio

AC Milan

22

19

DEF

Shaq Moore

Nashville SC

26

15

DEF

De Andre Yedlin

Inter Miami

29

75

DEF

Cameron Carter-Vickers

celtico

24

11

DEF

Aaron Lungo

New York Red Bull

30

29

DEF

Tim risma

Fulham

35

46

DEF

Walker Zimmerman

Nashville SC

29

33

METÀ

L’Acosta di Kelly

LAFC

27

53

METÀ

Tyler Adams

Leeds Unito

23

32

METÀ

Luca de la Torre

Vigo Celtico

24

12

METÀ

Weston McKenney

Juve

24

37

METÀ

Yunus Musa

Valenzano

19

19

METÀ

Cristiano Roldano

Sirene di Seattle

27

32

METÀ

Brendan Aaronson

Leeds Unito

22

24

AVANTI

Giordano Morris

Sirene di Seattle

28

49

AVANTI

Cristiano Pulisico

Chelsea

24

52

AVANTI

Geo Raina

Dortmund

19

14

AVANTI

Tim Weah

Giglio

22

25

AVANTI

Gesù Ferreira

FC Dallas

21

15

AVANTI

Josh Sargent

Città di Norwich

22

20

AVANTI

Haji Wright

Antalyaspor

24

3

Lettura obbligatoria

(Foto: Orlando Ramirez / USA Today)