Twitch afferma che il live streaming delle riprese di Buffalo Mass è stato rimosso entro 2 minuti

Il sospetto tiratore, un uomo bianco di 18 anni, ha sparato e ucciso 10 persone e ne ha ferite altre tre in un supermercato in una zona abitata principalmente da neri, hanno detto i funzionari. Le autorità hanno detto che 11 delle 13 persone uccise erano nere.

Le società di social media hanno difficoltà a perseguire contenuti violenti sui loro siti. Quindi la performance di Twitch potrebbe essere elogiata da alcuni e criticata da altri.

La società non ha risposto immediatamente alle domande di follow-up sul fatto che il sospetto stesse ancora sparando attivamente quando il live streaming è stato interrotto.

Un estratto dal Twitch Livestream della CNN mostra un cecchino trascinato al negozio Tops Friendly Markets a Buffalo, New York, prima di sparare alle persone sabato pomeriggio.

Il video è stato ripreso dalla visuale dell’assassino nel parcheggio di Tops Market.

L’uomo armato, che indossava un casco nello specchietto retrovisore, è stato sentito dire: “Provaci” prima di tirare la parte anteriore del negozio.

Nel video, i negozianti possono essere visti camminare nel parcheggio mentre la persona sospetta è alla guida.

I recenti funzionari della sparatoria di massa affermano che il massacro del supermercato di bufali è stato motivato dall'odio.  Ecco gli altri

In una conferenza stampa sabato sera, il commissario della polizia di Buffalo Joseph Gramaklia ha affermato che la sparatoria è stata trasmessa in diretta.

In una dichiarazione inviata alla CNN, Twitch ha confermato che le riprese erano state trasmesse in streaming e che l’utente era stato “sospeso dal nostro servizio a tempo indeterminato e che avremmo intrapreso tutte le misure appropriate, incluso il monitoraggio degli account che ritrasmettono questo contenuto”.

La CNN non ha trasmesso questo video.

READ  Notizie dal rapporto sui lavori di marzo: Annunci in tempo reale