Michael Johnson ha accusato Toby Amusen di “razzismo nero” dopo aver messo in dubbio il suo record mondiale

Michael Johnson è stato accusato di “razzismo nero” dopo aver messo in dubbio il record mondiale dell’atleta nigeriano Tobi Amusen nei 100 metri a ostacoli, un campionato mondiale in cui decine di atleti hanno stabilito record personali.

  • Michael Johnson accusato di razzismo dopo aver messo in dubbio il record mondiale
  • Pensa che molti record siano stati battuti, indicando problemi con l’orologio
  • Il nigeriano Tobi Amusan ha battuto Kendra Harrison nei 100 metri a ostacoli nel 2016.
  • Amusen ha battuto il record precedente di 0,08 secondi ai Campionati mondiali di atletica leggera
  • Johnson ha sottolineato di aver messo in dubbio i tempi di altri corridori oltre a quelli di Amusen

La leggenda della pista Michael Johnson è stata accusata di “razzismo nero” dopo aver messo in dubbio la validità del record mondiale del lanciatore veloce nigeriano Tobi Amusen.

L’ostacolista di 100 metri ha battuto il record mondiale di Kendra Harrison del 2016 di 0,08 secondi ai Campionati mondiali di atletica leggera in Oregon domenica.

L’esperto della BBC Johnson, che ha vinto quattro ori olimpici e otto campionati del mondo sulla pista delle stelle, era scettico nei confronti di Amusen e dei tempi degli altri.

«Non credo che 100 ore siano giuste. Record mondiale battuto in .08! 12 bb impostato. Ha creato 5 record nazionali. E Cindy Semper ha citato dopo il suo PB/NR “Ho corso lento!” Tutti gli atleti sono rimasti scioccati [sic].

READ  Un giovane scout cerca di aiutare un camionista quando un treno Amtrak deraglia

‘La batteria 2 ci ha mostrato il primo tempo vincente di 12.53. Pochi secondi dopo mostra 12.43. Arrotondare per difetto per .01 è normale. .10 No.’

Amusen è diventato campione del mondo ad Hayward Field con un tempo ancora più veloce.

Johnson è stato accusato di razzismo per aver messo in dubbio l’accuratezza del record mondiale di Amusen di 12,12 secondi.

Michael Johnson ha messo in dubbio la validità del record mondiale dell’atleta nigeriano Tobi Amusen

Esperto della BBC ed ex star del drag accusato di

Esperto della BBC ed ex star del drag accusato di “razzismo nero” sui social media

Amusen ha distrutto il record mondiale di Kendra Harrison del 2016 di 0,08 secondi ai Campionati mondiali di atletica leggera in Oregon.

Amusen ha distrutto il record mondiale di Kendra Harrison del 2016 di 0,08 secondi ai Campionati mondiali di atletica leggera in Oregon.

Un utente di Twitter ha risposto ai commenti di Johnson, scrivendo: ‘Michael Johnson sei naturalmente così stupido o devi provare?

‘Perché non metti le tue energie per riprenderti dal tuo ictus, razzista nero!

“Toby Amusen è un detentore del record mondiale e non c’è niente che tu possa fare al riguardo.”

Un altro ha detto: “Solo perché non c’era un WR americano non significa che il tempismo fosse sbagliato”, mentre un altro ha aggiunto: “Hai messo in dubbio il record quando l’americano lo ha battuto?”

L'esperto della BBC Johnson era scettico sui tempi di Amusen e di altri atleti.

L’esperto della BBC Johnson era scettico sui tempi di Amusen e di altri atleti.

Johnson ha definito il contraccolpo che ha ricevuto

Johnson ha definito il contraccolpo che ha ricevuto “inaccettabile” e ha sottolineato che non stava solo mettendo in dubbio i tempi di Amusen.

Johnson ha definito il suo contraccolpo “inaccettabile” e ha sottolineato che non stava solo mettendo in dubbio i tempi di Amusen.

READ  31 membri del Fronte patriottico sono stati arrestati vicino a un evento orgoglioso nell'Idaho

In seguito ha scritto sul suo account Twitter: “Il livello di stupidità che arriva attraverso il mio feed in questo momento è davvero scioccante!

‘Il mio lavoro come commentatore è commentare. 28 atleti (1 non atleta) si sono chiesti se ci fosse un errore nel sistema del tempo.

“Sono stato aggredito, accusato di razzismo e previsto che avrei vinto per aver messo in dubbio le capacità di un atleta che rispettavo. Inaccettabile. Mi sto muovendo.’

Johnson ha vinto quattro ori olimpici e otto ori mondiali in una carriera stellare

Johnson ha vinto quattro ori olimpici e otto ori mondiali in una carriera stellare