Le azioni scendono dopo che la Fed ha accennato a ulteriori aumenti

I pedoni passano davanti al complesso di Exchange Square, sede della Borsa di Hong Kong, a Hong Kong, Cina, martedì 23 marzo 2021.

Paolo Yeung | Bloomberg tramite Getty Images

Giovedì le azioni dell’Asia-Pacifico sono scese dopo che il presidente della Federal Reserve statunitense Jerome Powell ha dichiarato. Proposte anche escursioni Dopo aver aumentato i tassi di 75 punti base Come previsto, le discussioni sulla sospensione del ciclo di inasprimento sono “prematuro”.

di Hong Kong Indice Hang Seng È sceso del 3,11% nell’ultima ora di negoziazione, portando perdite nella più ampia sessione di negoziazione Asia-Pacifico. Hang Seng Tech è sceso del 3,49%. La Cina continentale Mix di Shanghai Ha perso lo 0,19% a 2.997,81 Componente di Shenzhen Era in calo dello 0,344% a 10.840,06.

In Australia, il S&P/ASX 200 6.857,90 in calo dell’1,84%. Il Cosby È sceso dello 0,33% a 2.329,17 e giovedì il mercato giapponese è stato chiuso per le festività. Il più ampio indice MSCI delle azioni dell’Asia-Pacifico al di fuori del Giappone è sceso del 2,01%.

Durante la notte a Wall Street, la media industriale del Dow Jones è scesa di 505,44 punti, o dell’1,55%, a 32.147,76, mentre l’S&P 500 è sceso del 2,5% a 3.759,69. Il Nasdaq Composite è sceso del 3,36% a 10.524,80.

Gli indici sono saliti all’inizio della sessione in linea con la dichiarazione della Fed secondo cui “il comitato terrà conto dell’inasprimento generale della politica monetaria, dell’attività economica e dell’inflazione e degli sviluppi economici e finanziari”.

— Patti Dome e Jeff Cox della CNBC hanno contribuito a questo rapporto.

READ  Il Regno Unito sull'orlo della recessione dopo che l'economia si è ridotta dello 0,2% nel terzo trimestre