L’aumento delle vittime russe in Ucraina potrebbe portare a domande sulla sua prontezza militare

Funzionari della NATO hanno affermato che l’offensiva russa per impadronirsi di Kiev si è in gran parte bloccata, lanciando giovedì una controffensiva volta a ottenere il controllo decisivo sulla periferia dell’Ucraina.

Fonti di intelligence ben note hanno detto alla CNN che le stime dell’intelligence degli Stati Uniti e dei suoi alleati su quante truppe russe sono state uccise fino ad oggi variano ampiamente. Ma anche le valutazioni più basse sono tra le migliaia.

Una fonte ha affermato che in una tale stima finora sono stati uccisi circa 7.000 soldati russi. Ma quel numero, prima Segnalato Il New York Times scrive che le stime degli Stati Uniti sono elevate perché gli Stati Uniti ei loro alleati non hanno un modo accurato per calcolare le vittime. Alcune stime stimano che il numero di soldati russi uccisi in Ucraina sia di circa 3.000, mentre altri affermano che più di 10.000 furono uccisi.

Finora, questa cifra è stata in gran parte calcolata da ONG, governo ucraino, immagini satellitari commerciali e rapporti open source sulle comunicazioni russe intercettate. Fonti hanno affermato che le autorità statunitensi hanno ampliato il bilancio delle vittime in base al numero di carri armati russi distrutti.

Indipendentemente dal numero esatto, i funzionari dell’intelligence statunitense e occidentale hanno notato che la Russia ha difficoltà a spostare le sue forze, il che ha un impatto significativo sul morale delle truppe russe, hanno affermato mercoledì alti funzionari della NATO.

“Sta diventando chiaro ogni giorno che Putin ha sbagliato i calcoli”, ha detto ai giornalisti mercoledì sera un alto funzionario dell’intelligence della NATO presso il quartier generale della NATO. “La Russia continua ad incontrare difficoltà nell’invertire le sue vittime di guerra e la Russia sta cercando di fare un uso maggiore delle forze irregolari, comprese le compagnie militari private e i combattenti siriani”.

READ  Kansas vs. Pronostici della Carolina del Nord, scelte degli esperti: le contraddizioni del campionato NCAA 2022 si sono diffuse fino a March Madness

Un alto funzionario militare della NATO ha fatto eco a quella valutazione, dicendo che “presto potremo stimare che sempre più compagnie militari private saranno coinvolte nel conflitto”. Ma in generale, le perdite “influiscono gravemente sul morale delle truppe”, ha affermato.

“Possiamo vedere [Putin] Ha calcolato male la tolleranza e la resistenza degli ucraini “, ha detto un funzionario militare della Nato. Questo è un dato di fatto. Non l’ha visto. Ed è stata una grande sorpresa per lui. Quindi ha dovuto rallentare”.

Abbassamento del morale russo

Un funzionario dell’intelligence della NATO ha citato i funzionari ucraini che hanno affermato: “I soldati russi si rifiutano sempre più di recarsi in Ucraina, nonostante le promesse di anzianità e stipendi più elevati”. Ha osservato che la NATO si aspetta “più vittime russe per innescare una reazione in Russia”.

Un alto funzionario della difesa degli Stati Uniti ha detto ai giornalisti giovedì che il Pentagono ha prove che il morale russo sta volando alto.

“Non abbiamo una visione di ogni unità e di ogni riferimento. Ma abbiamo certamente preso i segni premonitori che non c’è molto morale in alcune unità”, ha detto il funzionario. “Riteniamo che alcuni di loro, la funzione di una cattiva leadership, sia la mancanza di informazioni sulle truppe che ottengono le loro missioni e obiettivi.

Secondo due funzionari statunitensi, in alcuni casi, le truppe russe hanno semplicemente abbandonato il relitto sul campo e se ne sono andate, lasciando dietro di sé petroliere e mezzi corazzati.

Una fonte del Congresso sui servizi di intelligence ha affermato che gli Stati Uniti avevano stimato che c’era un divario tra ciò per cui le truppe russe erano preparate e ciò che effettivamente incontravano. Molti dei russi catturati finora hanno dichiarato di non aspettarsi di essere coinvolti in una guerra in Ucraina e di ritenere che facesse parte di un’esercitazione militare.

READ  L'ospedale ucraino afferma che la madre sta proteggendo la figlia dai bombardamenti e impedendo che venga danneggiata

Tuttavia, fonti del Congresso hanno affermato che l’impegno dei leader militari russi sarebbe stato probabilmente ancora maggiore.

Giovedì 10 marzo 2022, un carro armato distrutto si trova sulla strada dopo uno scontro tra le forze ucraine e russe su una strada principale vicino alla provincia a nord di Kiev, in Ucraina.

La scorsa settimana, il tenente generale Scott Ferrier, direttore della Defense Intelligence Agency, ha dichiarato a un comitato del Congresso durante un’audizione pubblica che la stima della morte delle truppe russe da parte della comunità dell’intelligence statunitense variava da 2.000 a 4.000. Ha affermato che la valutazione è stata effettuata con scarsa confidenza basata sia su fonti di intelligence che su materiale open source.

I funzionari dell’intelligence statunitense e occidentale riconoscono che spesso è difficile misurare la prontezza a combattere e che non è chiaro in che misura la lentezza della Russia sul campo di battaglia abbia contribuito alla sua lentezza. Ma un rapporto open source nel corso delle settimane ha documentato segni di malcontento e morale basso tra le forze di terra, e un funzionario ha ipotizzato che uno dei motivi per cui i generali russi stavano operando in posizioni ad alto rischio e in avanti fosse un tentativo di collegare bandiera- alzare le truppe.

Funzionari occidentali dicono almeno tre I generali russi furono uccisi Dalle forze ucraine dall’inizio della guerra.

Il funzionario ha affermato che il problema potrebbe estendersi alle compagnie aeree d’élite russe.

“Hanno perso alcuni aerei”, ha detto l’uomo. “Influisce davvero sul morale del pilota”.

Per i

Anche la Russia è in ritardo rispetto alla scadenza desiderata, ha affermato mercoledì un alto funzionario militare della NATO. Putin sperava di estendere il controllo russo sull’Ucraina fino al confine occidentale con la Moldova, e il funzionario ha detto che si sarebbe unito alle forze russe e avrebbe cercato di accerchiare Kiev.

READ  Almeno 3 elicotteri militari russi sono esplosi durante un attacco ucraino all'aeroporto di Gerson

Le truppe filo-russe sono di stanza in Transnistria, uno stato separato dalla Moldova, e sono “pronte in un certo senso” per entrare in guerra, ha detto il funzionario. Ma non l’hanno ancora fatto, ha detto, perché le forze regolari russe non hanno ancora compiuto progressi significativi verso ovest.

Nonostante tutte le vittime, un alto funzionario dell’intelligence della NATO ha affermato che Putin era ancora “improbabile che venga prevenuto, ma piuttosto aumentato. Crede fermamente che la Russia possa sconfiggere militarmente l’Ucraina”.

Barbara Starr della CNN ha contribuito al rapporto.