La Casa Bianca afferma che la Russia ha gettato le basi per annettere parte dell’Ucraina

Un residente locale si affaccia attraverso una finestra rotta in un appartamento in un edificio residenziale danneggiato da un attacco militare russo, durante l’invasione russa dell’Ucraina, a Kramatorsk, nella regione di Donetsk, in Ucraina, il 19 luglio 2022. REUTERS/Gleb Garanich

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

WASHINGTON, 19 luglio (Reuters) – La Russia sta gettando le basi per annettere il territorio ucraino e installare proxy illegali nelle aree sotto il suo controllo mentre cerca di affermare il pieno controllo delle sue conquiste a est, ha affermato la Casa Bianca. martedì

Rivelando ciò che ha detto essere l’intelligence statunitense, il portavoce del Chief National Security Council John Kirby ha detto a una conferenza stampa della Casa Bianca che i russi si stavano preparando a installare funzionari per procura, stabilire il rublo come valuta predefinita e costringere i cittadini a richiedere la cittadinanza.

“Oggi abbiamo informazioni, compresa l’intelligence declassificata, che possiamo condividere con voi su come la Russia sta gettando le basi per l’annessione del territorio ucraino che controlla in diretta violazione della sovranità dell’Ucraina”, ha detto Kirby.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

La stessa tattica è stata utilizzata quando la Russia ha annunciato l’annessione della Crimea dopo aver preso il controllo dell’Ucraina nel 2014, ha affermato Kirby. La comunità internazionale considera illegale l’annessione della Crimea.

“Vogliamo renderlo chiaro al popolo americano”, ha detto Kirby. “Nessuno si lascia ingannare da questo. (Il presidente russo Vladimir Putin) ha rispolverato il playbook dal 2014”.

La Russia ha inviato decine di migliaia di soldati in Ucraina il 24 febbraio in quella che definisce una “operazione militare speciale” per garantire la propria sicurezza.

READ  Guerra Russia-Ucraina: aggiornamenti in tempo reale - The New York Times

La Russia ora sta anche cercando di prendere il controllo delle torri di trasmissione, ha detto.

Allo stesso tempo, Kirby ha detto che gli Stati Uniti annunceranno un nuovo pacchetto di armi per l’Ucraina nei prossimi giorni mentre si impegnano in pesanti combattimenti con la Russia nell’Ucraina orientale.

Questo è il sedicesimo pagamento autorizzato dal Congresso e stanziato sotto l’autorità presidenziale, ha affermato.

Il pacchetto include lanciarazzi mobili statunitensi chiamati HIMARS e più sistemi di lancio di razzi e proiettili di artiglieria.

L’ambasciata russa negli Stati Uniti ha respinto i commenti di Washington definendoli “fondamentalmente falsi”.

“Ad oggi sono state inviate più di 45mila tonnellate di beni umanitari in Ucraina, DPR e LPR. Come si collega tutto questo al concetto di annessione?” Facebook ha detto nel post sulle repubbliche di Donetsk e Luhansk sostenute dalla Russia.

Gli Stati Uniti hanno fornito 8 miliardi di dollari in aiuti alla difesa dall’inizio della guerra, di cui 2,2 miliardi di dollari il mese scorso.

Washington imporrà restrizioni ai funzionari che si rappresentano come funzionari per procura, ha affermato Kirby. Ha predetto che questi delegati avrebbero cercato di organizzare un “cattivo referendum” per cercare di legittimare il controllo russo.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Relazione di Nandita Bose e Steve Holland; Rapporti aggiuntivi di Mike Stone e Akriti Sharma; Montaggio di Alistair Bell e Clarence Fernandez

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.