Il funzionario statunitense afferma che Putin si sente fuorviato dall’esercito russo

Funzionari dell’intelligence statunitense hanno scoperto che i consiglieri del presidente russo Vladimir Putin hanno travisato le scarse prestazioni del Cremlino. UcrainaConfermato dal rapporto Associated Press e CBS News.

Un anonimo funzionario statunitense che ha parlato in condizione di anonimato perché non autorizzato a parlare con i media ha affermato che il rapporto dell’intelligence mostrava che Putin era a conoscenza della situazione e che le tensioni tra lui e alti funzionari militari russi erano alte. Il presidente Biden, in uno scambio con i giornalisti, non ha commentato. Alla fine di mercoledì, il direttore delle comunicazioni della Casa Bianca Kate Beddingfield non dirà se il presidente ha approvato il rilascio dell’intelligence.

Ma l’amministrazione spera che il rilascio di questa scoperta aiuterà Putin a riconsiderare le sue opzioni in Ucraina. La guerra è sanguinosa Lo stallo in gran parte del paeseUna sicurezza inaspettatamente forte è stata fornita dalle forze e dai volontari ucraini, provocando pesanti perdite e un calo del morale delle truppe russe.

Tuttavia, i funzionari statunitensi affermano che l’annuncio corre il rischio di isolare ulteriormente Putin, parte di una spinta a riconquistare il valore russo perso dal crollo dell’Unione Sovietica.

Il Pentagono concorda con la comunità dell’intelligence il mese scorso sul fatto che il ministero della Difesa di Putin “non è stato completamente informato” ad ogni turno. Il portavoce del Dipartimento della Difesa John Kirby ha detto ai giornalisti mercoledì che era “a disagio” per non avere il quadro completo. “Questa è la sua guerra. L’ha scelta lui”, ha detto Kirby. “Pertanto, è vero che non ha tutte le circostanze, quindi non comprende appieno fino a che punto le sue forze stanno fallendo in Ucraina – ad essere onesto con te è un po’ imbarazzante”.

READ  Un giudice federale ha annullato una serie di regole elettorali in Florida approvate dai repubblicani l'anno scorso.

Kirby ha affermato che la mancanza di tutto l’ambiente di cui aveva bisogno potrebbe influenzare i negoziati.

“Se non viene informato, come faranno i suoi negoziatori a raggiungere un accordo? Non sai come si comporterebbe un leader del genere”, ha detto Kirby.

Mercoledì in Algeria, alla domanda su una notizia secondo cui Putin sarebbe stato fuorviato dai suoi ministri della Difesa, il ministro degli Esteri Anthony Blinken non ha confermato direttamente la storia, ma ha detto ai giornalisti: Penso che sia quello che vediamo in Russia”.

Mercoledì, il presidente Biden ha parlato al telefono con il presidente ucraino Volodymyr Zhelensky per circa 55 minuti e ha affermato che sarebbero stati forniti ulteriori 500 milioni di dollari per l’assistenza diretta all’Ucraina. Questa è l’ultima puntata degli aiuti statunitensi con l’intensificarsi dell’invasione russa.

La Casa Bianca ha affermato che i due avevano già esaminato l’assistenza alla sicurezza fornita all’Ucraina e l’impatto delle armi sulla guerra.

Il funzionario non identificato non ha elaborato le prove di base di come l’intelligence statunitense lo abbia determinato.

La comunità dell’intelligence ha stabilito che Putin non sapeva che il suo esercito era stato usato e perso in Ucraina. Inoltre, ha stabilito che non è pienamente consapevole delle dimensioni dell’economia russaNonostante la riapertura del mercato azionario, l’economia russa si sta deteriorando Viene danneggiato dalle sanzioni imposte dagli Stati Uniti e dai suoi alleati.

I risultati mostrano che Putin “ha subito una chiara rottura con il flusso di informazioni accurate” e che i consiglieri senior di Putin avevano “paura di dirgli la verità”, ha detto il funzionario.

Zelesnkyy ha fatto pressioni sull’amministrazione Biden e gli alleati occidentali affinché fornissero jet militari all’Ucraina, cosa che gli Stati Uniti e altre nazioni della NATO si sono finora rifiutate di accogliere a causa dei timori che ciò potesse portare a un’escalation della guerra della Russia oltre i confini dell’Ucraina.

READ  I viaggiatori del 4 luglio devono affrontare migliaia di ritardi dei voli, cancellazioni e prezzi del gas più elevati negli Stati Uniti

Prima dell’annuncio di 500 milioni di dollari in aiuti mercoledì, l’amministrazione Biden aveva inviato all’Ucraina circa 2 miliardi di dollari in aiuti umanitari e di sicurezza dall’inizio della guerra alla fine di febbraio.

Questo fa parte di un disegno di legge da 13,6 miliardi di dollari approvato dal Congresso all’inizio di questo mese in un importante conto di spesa per l’Ucraina. La Camera e il Senato riceveranno spiegazioni segrete sull’Ucraina mercoledì.

La nuova intelligence arriva dopo che martedì la Casa Bianca ha espresso scetticismo sull’annuncio pubblico della Russia che avrebbe ritirato le operazioni vicino a Kiev nel tentativo di rafforzare la fiducia nei colloqui in corso tra funzionari ucraini e russi in Turchia.

E i funzionari ucraini affermano che la Russia esiste I bombardamenti vicino a Kiev sono continuati E la città settentrionale di Chernihiv, nonostante le affermazioni della Russia che ridurrà le misure per “aumentare la fiducia reciproca” nei colloqui di pace.

Il Pentagono ha dichiarato mercoledì di aver visto alcune truppe russe spostarsi a nord oa sud di Kiev verso la Bielorussia nelle ultime 24 ore. Il portavoce del Pentagono John Kirby ha affermato in un’intervista con CNN e Fox Business che gli Stati Uniti non considerano il ritiro, ma piuttosto un tentativo della Russia di rimpatriare, riorganizzare e ridistribuire le sue truppe.

Putin è stato a lungo considerato isolato fuori dalla Russia e circondato da funzionari che non gli hanno mai detto la verità. Funzionari statunitensi hanno dichiarato pubblicamente che l’isolamento di Putin durante l’epidemia di Govt-19 potrebbe aver fornito al presidente russo opinioni false sulla rapidità con cui il flusso di informazioni avrebbe potuto impadronirsi dell’Ucraina.

READ  Vigile del fuoco di Filadelfia ucciso nel crollo di un edificio; Altri 5 sono stati salvati

Prima della guerra l’amministrazione Biden fece uno sforzo senza precedenti A promuovere Si basava sui piani di invasione di Putin, attingendo ai risultati dell’intelligence. Sebbene la Russia stesse ancora invadendo, la Casa Bianca ha attirato l’attenzione dell’Ucraina e ha spinto gli alleati che inizialmente erano riluttanti a ritirarsi dalle severe sanzioni che avevano afflitto l’economia russa.

Ma il tenente generale Scott Ferrier, capo del Security Intelligence Service, ha affermato in una recente testimonianza davanti al Congresso che gli Stati Uniti hanno sottovalutato la volontà dell’Ucraina di combattere prima dell’invasione, sottolineando i limiti dell’intelligence.

Sarah Cook, Eleanor Watson e Bo Erickson hanno contribuito a questo rapporto.