Il crollo della criptovaluta FTX sotto il controllo delle autorità federali | Criptovalute

Il rapido declino dell’exchange di criptovalute FTX ha inviato altre onde d’urto nel mondo delle criptovalute giovedì, con le autorità che ora stanno indagando sulla società per potenziali violazioni dei titoli e gli analisti alla ricerca di ulteriori cali dei prezzi delle criptovalute.

FTX ha concordato questa settimana Vendi se stesso al suo più grande concorrente, Binance Dopo aver sperimentato l’equivalente in criptovaluta di una corsa agli sportelli. I clienti sono usciti dallo scambio dopo essersi preoccupati se FTX avesse abbastanza capitale.

Una persona che ha familiarità con la questione ha affermato che il Dipartimento di Giustizia e la Securities and Exchange Commission (SEC) stanno indagando su FTX per determinare se sono state commesse attività criminali o violazioni dei titoli.

Giovedì, la Securities Commission delle Bahamas ha congelato gli asset dell’exchange di criptovalute FTX Digital Markets, secondo quanto riportato da Reuters.

Gli sviluppi di questa settimana hanno segnato una svolta scioccante degli eventi per il CEO e fondatore di FTX Sam Bankman-Fried, che è stato salutato come un salvatore all’inizio di quest’anno quando ha contribuito a far rivivere diverse società di criptovalute che hanno avuto problemi finanziari.

Un’indagine su Bankman-Fried e FTX da parte di esperti di criptovalute e autorità di regolamentazione dei valori mobiliari si è concentrata sulla possibilità che l’azienda abbia utilizzato i depositi dei clienti per fare scommesse sull’hedge fund di Bankman-Fried, Alameda Research. Nei mercati tradizionali, ci si aspetta che i broker separino i fondi dei clienti dagli altri asset istituzionali. Le autorità di regolamentazione possono punire le violazioni.

Nel frattempo, gli investitori nelle valute digitali popolari hanno ottenuto un po’ di sollievo dall’ultima crisi delle criptovalute giovedì dopo giorni di vendite. Il bitcoin è salito a 17.691$ dopo essere sceso a 15.512$ mercoledì. Ethereum è aumentato del 12%. I guadagni sono arrivati ​​dopo un rapporto del governo del mese scorso che mostrava che l’inflazione si è allentata e ha leggermente aumentato gli asset più rischiosi.

Il mondo delle criptovalute sperava che il più grande scambio di criptovalute del mondo, Finance, potesse salvare FTX e i suoi depositanti. Tuttavia, dopo che Finance ha avuto la possibilità di esaminare i libri contabili di FTX, è diventato chiaro che i problemi del piccolo scambio erano insormontabili. Binance ha annunciato il suo ritiro dall’accordo mercoledì.

Una persona che ha familiarità con le transazioni tra FTX e Binance ha descritto i libri come un “buco nero” in cui era impossibile distinguere le attività e le passività di FTX e Alameda Research. La persona ha parlato in condizione di anonimato perché non era autorizzata a parlare pubblicamente della questione.

Questa persona ha detto che Bankman-Fried ha commesso il “peccato finale” sfruttando le attività di custodia di FTX per finanziare la ricerca Alameda.

In un’ulteriore spiegazione della crisi finanziaria di FTX, mercoledì Banker-Fried ha chiesto ai suoi investitori 8 miliardi di dollari per coprire le richieste di ritiro, ha riferito il Wall Street Journal, citando fonti anonime.

Giovedì, in una serie di tweet, il fondatore e CEO di FTX ha affermato di non avere abbastanza liquidità per riavere i soldi ed era più redditizio di quanto pensasse.

1) Scusa. Questa è la cosa più importante.

Sono rimasto deluso e avrei dovuto fare di meglio.

— SBF (@SBF_FTX) 10 novembre 2022

La recente crisi nel settore delle criptovalute ha spinto a rinnovare la richiesta di regolamentazioni più severe. La portavoce della Casa Bianca, Karine Jean-Pierre, ha affermato che gli sviluppi di FTX “evidenziano perché è assolutamente necessaria una regolamentazione prudente delle criptovalute”. La Casa Bianca, insieme alle agenzie competenti, seguirà nuovamente da vicino la situazione mentre si sviluppa.

Il crollo del terzo scambio più grande della criptovaluta potrebbe causare ulteriori sconvolgimenti in tutto il mondo delle criptovalute, affermano gli analisti, il che significa che il rally di giovedì potrebbe essere temporaneo.

FTX, e uno shock per la fiducia nel sistema, potrebbero causare un ulteriore calo dei prezzi delle criptovalute, portando a “un nuovo round di richieste di margine”, hanno affermato gli analisti di JP Morgan in una nota agli investitori. Questo sarebbe simile al sell-off avvenuto dopo il crollo della stablecoin Terra all’inizio di quest’anno, i cui prezzi hanno continuato a scendere dal suo fallimento.

“Se una ripresa per Alameda Research e FTX non sarà concordata presto, questo disimpegno potrebbe durare almeno qualche settimana in più”, hanno scritto gli analisti di JP Morgan.

L’industria delle criptovalute è in attesa di vedere quali altre società sono interessate dal crollo di FTX. Il fondo di venture capital Sequoia Capital ha dichiarato giovedì che avrebbe svalutato quasi $ 215 milioni del suo investimento totale in FTX.

READ  Rudy Giuliani ha dato una pacca sulla spalla a Roe 'sulla politica' in seguito alla decisione