I prezzi del petrolio scendono mentre la volatilità del mercato diminuisce

I prezzi del petrolio sono scesi all’inizio delle contrattazioni lunedì mattina, liberi dalla volatilità delle ultime settimane. L’attacco della Russia all’Ucraina Macina.

A livello internazionale, il greggio Brent è sceso di circa il 5% a 107 dollari al barile. A dicembre, davanti al presidente della Russia, un barile costava circa $ 65, Vladimir V. Mettere inChe cosa è iniziato Presidente Biden In Ucraina è chiamata la “guerra malvagia per scelta”. Il West Texas Intermediate, il benchmark statunitense, è sceso di quasi il 6% a $ 103.

I prezzi elevati del petrolio della scorsa settimana hanno mostrato segni di allentamento con l’avanzare dei mercati sulle sanzioni statunitensi. Martedì, il presidente Biden ha sospeso le trivellazioni petrolifere russe negli Stati Uniti come punizione per la guerra in Ucraina. Ha anche vietato le importazioni russe di gas naturale e carbone.

Sig. Biden inizialmente si oppose alle richieste di un tale embargo sul petrolio russo, temendo che avrebbero fatto aumentare i prezzi del carburante, una questione che potrebbe polarizzarsi in un anno elettorale. Ma come Russia Mentre intensificava i suoi attacchi contro l’Ucraina, ha annunciato severe sanzioni, avvertendo che ciò avrebbe inevitabilmente portato più dolore agli americani.

“Ho intenzione di equiparare il popolo americano dall’inizio”, ha detto la scorsa settimana. “Quando ne ho parlato per la prima volta, ho detto che difendere la libertà ha un costo”.

Il prezzo medio di un gallone di gas lunedì è stato di $ 4.325 AAA. I prezzi del gas sono saliti a 4.009 dollari una settimana fa, il livello più alto dal 2008, ma non sono cambiati da domenica.

READ  Taylor Hawkins: Cosa sappiamo della morte del batterista dei Foo Fighters?

Sig. Prima della decisione di Biden, gli Stati Uniti importavano meno del 10% delle proprie risorse petrolifere totali dal petrolio russo. Ma la mossa, che mira a isolare economicamente la Russia, impedisce di fatto agli Stati Uniti di trarre profitto dagli acquisti di petrolio.