I nazionalisti bianchi accusati di aver complottato una rivolta sono stati rilasciati su cauzione dalla prigione dell’Idaho

13 giugno (Reuters) – Trentuno membri del Patriot Front, un gruppo nazionalista bianco arrestato in Idaho nel fine settimana con l’accusa di complottare per interrompere violentemente l’evento dell’orgoglio LGBTQ, sono stati rilasciati su cauzione e compariranno nella loro corte primaria. Nelle prossime settimane, ha detto lunedì un funzionario del tribunale.

Coeur d’Alene, Idaho, il capo della polizia Lee White ha detto che gli uomini arrestati dopo che il camion a noleggio dell’U-Haul su cui stavano viaggiando è stato rimorchiato via sabato devono affrontare false accuse di cospirazione per commettere una rivolta.

Un residente locale ha chiamato gli ufficiali dopo aver visto un gruppo di uomini, tutti che indossavano identiche maschere bianche in stile ghetta e portavano scudi, e si sono caricati sul camion, “come un piccolo esercito”, ha detto White.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

A breve distanza dall’evento “Bright in the Park”, la polizia ha fermato il camion 10 minuti dopo la chiamata, ha detto.

Carlyn Behringer, amministratore del tribunale della contea di Coutinho, ha confermato che erano stati rilasciati dal carcere e che sarebbero stati presentati in tribunale in seguito.

Durante una conferenza stampa lunedì, White ha affermato che i funzionari non erano a conoscenza dei piani del gruppo nella città di Coir de Aline, a circa 612 km a nord della capitale, Boise.

“Abbiamo una lezione per la nostra comunità… un cittadino premuroso può impedire che accada qualcosa di terribile”, ha detto White.

Nel video girato sul luogo dell’arresto e rilasciato online, un gruppo di detenuti della polizia è stato visto inginocchiato vicino al camion con le mani legate, oltre a indossare pantaloni color cachi, magliette blu, maschere bianche e berretti da baseball.

Gli agenti di polizia hanno sequestrato almeno un fumogeno, scudi e shin card e “piano operativo”, che diceva il fine settimana White, e questi oggetti hanno chiarito i loro obiettivi.

“Un prodotto di quelle dimensioni non è qualcosa che vedi tutti i giorni”, ha detto. “Ci è stato subito chiaro che si trattava di un gruppo ribelle”.

White ha detto che gli uomini provengono da almeno 11 stati in tutto il paese, tra cui Texas, Colorado e Virginia.

White ha detto che lui e altri nel suo campo hanno ricevuto minacce di morte dal suo arresto. Non ha fornito dettagli.

Il Fronte patriottico si è formato a seguito della manifestazione nazionalista bianca “United the Right” a Charlottesville, in Virginia, nel 2017, che si è separata da un altro gruppo estremista, Vanguard America, secondo il Southern Poverty Law Center, che tiene traccia dei gruppi di odio.

Secondo i media locali, il grande evento di sabato, descritto dagli organizzatori come il più grande dell’Idaho settentrionale, ha attirato centinaia di persone ai festeggiamenti, che includevano un talent show e una pista da ballo della regina.

“Saremo nella stessa città in cui eravamo la scorsa settimana”, ha detto lunedì il sindaco di Coeur d’Alene Jim Hammond. “Siamo una città che rispetta e accoglie tutti”.

READ  Elon Musk ha ricevuto finanziamenti extra per acquisire Twitter, secondo i documenti | Twitter

KREM-TV a Spokane ha annunciato che diversi piccoli gruppi erano venuti per protestare contro l’incontro, con gli organizzatori che affermavano che si trattava di un tentativo di intimidire i partecipanti all’evento LGBTQ, con dozzine di persone che trasportavano pistole ai margini del parco.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Relazione di Joseph Axe; Montaggio di Daniel Wallis, Chris Reese, Nick Jiminski, Jonathan Odyssey e David Gregorio

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.