Dopo aver incontrato i rifugiati in Polonia, Biden ha chiamato Putin un “macellaio”.

Durante la visita, Stadian ha visto i rifugiati ucraini a Narodovia e ha chiesto ai giornalisti cosa gli faceva pensare di avere a che fare con Putin ogni giorno.

Dopo aver inizialmente sottovalutato la rivalità personale tra lui e Putin, Biden ha intensificato la sua retorica contro Putin negli ultimi 10 giorni. La settimana scorsa, Biden ha inizialmente definito Putin un “criminale di guerra”. Quindi E poi lui a “Il dittatore omicida è un delinquente puro che conduce una guerra immorale contro il popolo ucraino”. Ha anche definito “disumana” l’invasione russa dell’Ucraina.
Il Mercoledì Dipartimento di Stato americano Ha ufficialmente dichiarato crimini di guerra commessi da membri delle forze armate russe in Ucraina. Diverse settimane dopo che il governo degli Stati Uniti ha ufficialmente dichiarato gli attacchi ai civili in Ucraina crimini di guerra, ha segnato un passo significativo verso un’accusa formale. Resta da vedere, tuttavia, se ci sarà una responsabilità per gli accusati di presunti crimini e se Putin sarà costretto ad assumersi qualsiasi responsabilità.

Milioni di persone sono fuggite dalle loro case in Ucraina mentre i recenti commenti di Biden su Putin si sono concentrati sulla crisi dei rifugiati in Europa. Il presidente ha incontrato lo chef Jose Andres e altri volontari presso il sito di distribuzione del cibo per il World Center Kitchen di Andres a Varsavia, un’organizzazione no-profit dedicata al servizio di cibo in seguito ai disastri. Biden ha incontrato alcuni volontari, alcuni dall’Europa e alcuni dagli Stati Uniti.

“Dio ti ama”, il presidente ha potuto sentirli dire e chiedere se poteva aiutarli.

Più di 3,5 milioni di rifugiati sono ora fuggiti dall’Ucraina, secondo i dati diffusi martedì dall’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR). La maggior parte di questi rifugiati è fuggita attraverso l’Europa verso i vicini occidentali dell’Ucraina.

READ  Funzionari statunitensi affermano che la Russia sta cercando assistenza militare dalla Cina nella guerra con l'Ucraina

La Polonia, che confina con l’Ucraina a ovest, ha registrato l’ingresso di oltre 2 milioni di rifugiati ucraini nel Paese, sebbene non tutti i rifugiati entrati in Polonia fossero lì.

Durante la breve sessione di domande e risposte, Biden ha descritto come era stato in posti come questo nella sua vita, ma ha detto di essere sempre stupito dalla “profondità e forza dello spirito umano”.

“È incredibile, è incredibile. Guarda tutti quei bambini piccoli. Abbraccio, grazie. Voglio dire, ti rende così orgoglioso”, ha detto.

Ha aggiunto: “Ognuno di quei bambini ha detto qualcosa del tipo: ‘Prega per mio padre o mio nonno o mio fratello che sta combattendo. E ricordo come sarebbe se tu fossi in una zona di guerra. Ogni mattina. Ti svegli e meraviglia, ti chiedi, non vuoi essere frustrato se non riesci a ottenere il tono giusto, quindi investi in un buon capotasto. “

I progressi militari russi sembrano essersi bloccati intorno alle principali città ucraine come Kiev e Kharkiv. E un generale russo di alto rango Dice che la prima fase della loro invasione si sta ora spostando nella parte orientale dell’Ucraina. Anche la Russia non è riuscita a raggiungere la supremazia aerea in Ucraina e ha subito pesanti perdite di personale dall’inizio dell’invasione.

“In generale, i compiti principali della prima fase dell’operazione sono stati completati”, ha detto venerdì in una conferenza il colonnello generale Sergei Rutskoy, il primo vice capo di stato maggiore russo. “La capacità di combattimento delle forze armate ucraine è stata notevolmente ridotta.

Alla domanda sui russi che hanno cambiato la loro strategia militare in Ucraina, Biden ha detto: “Non so se l’hanno fatto”.

READ  Ezra Miller cerca di salvare The Flash in un incontro con la Warner Bros. - The Hollywood Reporter

Questa storia è stata aggiornata con rapporti aggiuntivi.

Nathan Hodge, Megan Vasquez, Jennifer Honsler e Jeremy Herb della CNN hanno contribuito al rapporto.