Cuba: l’uragano Ian uccide almeno 2 persone e interrompe l’energia elettrica in tutta l’isola

Nota dell’editore: Colpito da una tempesta? Uso Sito CNN Lite Per bassa frequenza.

Sei stato colpito dall’uragano Ian? Scrivi o WhatsApp le tue storie alla CNN +1 332-261-0775.

L’uragano Ian ti ha colpito? Condividi la tua storia via SMS o WhatsApp al +1 332-261-0775.


L’Avana, Cuba
CNN

Almeno due persone sono morte e l’intera isola è senza elettricità mentre l’uragano Ian colpisce Cuba.

Entrambi i decessi sono avvenuti nella provincia occidentale di Pinar del Rio, dove A Una donna è morta quando un muro è crollato e un uomo è morto quando il suo tetto è caduto su di lui, secondo quanto riportato dai media statali.

Mercoledì, gli equipaggi si sono precipitati a ripristinare l’energia ad alcuni dei milioni di cubani che hanno perso il potere Ian Forti venti e insidiose mareggiate hanno colpito la regione occidentale.

Ian è atterrato martedì mattina presto a sud-ovest di La Coloma, nella provincia di Pinar del Rio, come tempesta di categoria 3.

Si prevedeva che la tempesta sarebbe caduta fino a 16 pollici di pioggia e avrebbe innescato smottamenti di fango e inondazioni improvvise nella regione occidentale, provocando ordini di evacuazione per migliaia di residenti.

La città di Pinar del Río, San Juan y Martínez, è stata lasciata con campi inondati da inondazioni e alberi sradicati, come mostrano le immagini dei media statali CubePad.

Secondo le foto rilasciate dai media statali, Pinar del Rio, nota per la fiorente regione di coltivazione del tabacco di Cuba, ha dovuto affrontare recinti e distruzione nella fattoria del tabacco Robaina.

Il sistema elettrico nazionale statale del paese ha interrotto l’alimentazione nella capitale, L’Avana, per evitare interruzioni di corrente, morti e danni alla proprietà fino a quando il tempo non sarà sereno. Ma la tempesta ha causato interruzioni di corrente a livello nazionale, non pianificate.

READ  Ga. Dal senatore alla testimonianza del gran giurì. Lindsay Graham ha offerto un ritardo temporaneo

La crisi economica di Cuba ha portato alla carenza di cibo, carburante e medicine. I blackout in tutta l’isola sono comuni per tutta l’estate, portando a rare proteste contro il governo.

Le condizioni pericolose per la vita causate dall’uragano Ian a Cuba hanno spinto le autorità a evacuare più di 38.000 residenti dalle loro case nella provincia di Pinar del Rio, ha riferito il canale di notizie statale Telebinar.

Adriana Rivera, che vive in Spagna, ha detto alla Galileus Web di non poter contattare la sua famiglia a Pinar del Rio da martedì mattina.

Martedì all'Avana si osserva un blackout cubano.

“Non si aspettavano che l’uragano fosse così forte”. ha detto Rivera. “Spero che stiano bene. L’incertezza mi sta uccidendo.

L’ultima volta che Rivera ha parlato con la sua famiglia, comprese sua madre, sorella, cugina e nipoti, hanno detto che si stavano riparando al secondo piano della loro casa perché il primo piano era allagato. Uno dei suoi generi ha anche registrato video della casa allagata della famiglia.

Melin Suarez, che vive a Pinar del Rio, ha detto a Reuters che la tempesta ha creato la notte più buia della sua vita.

“Abbiamo quasi perso il tetto della nostra casa”, ha detto Suarez. “Mia figlia, mio ​​marito ed io l’abbiamo legato con una corda per evitare che volasse via.”