Brian Robinson Jr. dei Washington Commanders afferma che “l’intervento è andato bene” dopo essere stato colpito da un colpo di arma da fuoco in un tentativo di rapina o furto d’auto.

La Robinson ha condiviso la notizia in un breve messaggio sulle sue storie di Instagram lunedì, scrivendo: “Grazie per le preghiere! Dio è grande!”

Robinson ha subito due ferite da arma da fuoco agli arti inferiori ed è stato portato in un ospedale locale, ha detto il portavoce del dipartimento di polizia metropolitana Dustin Sternbeck. La sparatoria è avvenuta nel blocco 1000 di H Street NE, ha detto la polizia. Due sospetti sono fuggiti dalla scena e gli agenti hanno recuperato una pistola nelle vicinanze, ha detto Sternbeck.

I comandanti hanno confermato l’incidente Rapporto Domenica sera.

“Ha subito ferite mortali ed è attualmente in cura in ospedale, dove gli ufficiali dell’equipaggio sono sul posto con lui. Ti chiediamo di rispettare la privacy di Brian in questo momento”, hanno detto i comandanti.

L’allenatore dei generali Ron Rivera ha visitato Robinson e ha detto che era di “buon umore”.

“Vuole sapere che apprezza tutti i suoi compagni di squadra per averli raggiunti, li ama tutti e tornerà presto a fare ciò che sa fare meglio”, ha detto Rivera. Ha detto su Twitter.

La CNN ha contattato la NFL per un commento.

Robinson Jr. è stato arruolato nel terzo round del Draft NFL 2022 dall’Università dell’Alabama. Sabato sera non ha giocato l’ultima partita di stagione regolare della squadra contro i Baltimore Ravens.

READ  Annunci dal vivo del governo: casi globali, booster di vaccini e l'ultimo