Eleonora Salvatori protagonista a Montefalco

Eleonora Salvatori - Ph:LeLame/Proli

E’ rosa la vittoria del primo Gran Premio della stagione targata “Horses Le Lame Sporting Club”.

La firma è di Eleonora Salvatori in sella a Lola Rennt 8.

L’amazzone romana 24enne ha fermato il cronometro della seconda manche su 38”56: tempo che ha messo nero su bianco il miglior risultato, rispetto ai 6 doppi netti registrati su 29 binomi al via.

Alle spalle di Eleonora Salvatori si è piazzato Luca Marziani con il suo celebre compagno Tokyo du Soleil (39”41). Terzo posto per Andrea D’Antoni su Doe Mij Die Maar VK (41”07).

Il Gran Premio a due manches, misurato su 1 metro e 40, è stato ideato dal direttore di campo Marco Latini.

“Avendo potuto analizzare lo stato di forma dei binomi unicamente nella prima giornata (le categorie alte di sabato sono state annullate a causa delle raffiche di vento, ndr), ma riscontrando, al tempo stesso, la presenza di molti professionisti in sella ai loro migliori cavalli, ho optato per un tracciato tecnico, misurato su un tempo corto, che richiedesse un buon ritmo e direzione. I cavalli hanno saltato molto bene, grazie alla qualità del campo, ottima per le caratteristiche del fondo e per le dimensioni. L’intuito di un direttore di campo viene sempre attestato dalla classifica e, dati alla mano, sono lieto che gli 8 binomi che dovevano andare a premio, si siano qualificati per la seconda manche con zero penalità”.

Fonte: CS Daniela Cursi

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)

Lascia un commento...