Addio Cumano: il campione di Lansink ci ha lasciati

Cumano

E’ sulla sua pagina Facebook ufficiale che Jos Lansink ha annunciato la scomparsa, all’eta di 25 anni, di uno dei cavalli più importanti della sua vita, l’eccezionale Cumano.

Con il potente Holsteiner il cavaliere belga ha raggiunto alcuni dei piu ambiti traguardi del nostro sport: tra i più prestigiosi ricordiamo l’oro ai Campionati del Mondo ad Aachen nel 2006, l’argento agli Europei di Manheim nel 2007, il primo posto (2004), il secondo (2008) ed il terzo (2007) in uno dei GP più impegnativi e meglio dotati del mondo, quello di Spruce Meadows a Calgary.

Oltre ai suoi sopra citati successi sportivi, lo stallone figlio di Cassini I e di Chanell II (Landgraf I x Caletto II) appartenente allo Stamm 318D1 ha lasciato il segno anche nell’allevamento. Tra i top performer figli di Cumano possiamo citare Nasa (S. Guerdat), Nenuphar Jac (M. Robert), Neptune Brecourt (L. M. Moneta), Newton du Haut Bois (C. Hanley), Noblesse des Tess mentre tra i suoi successori in linea maschile degni di nota sono, tra gli altri, Malito de Reve, Cumthago C, Atomic Z, Cancellara From Second Life.

La scarsa fertilità di Cumano non gli ha consentito di avere una produzione molto cospicua con le tradizionali tecniche d’inseminazione artificiale. Grazie all’ICSI, stanno iniziando a vedersi nuovamente figli del fenomenale grigio in alcune tra le più esclusive aste come nell’ultima Quality Auction di Zangersheide in cui il foal Cassis de la Vie Z è stato battuto per ben 42 000 euro.

“Era un cavallo che non si arrendeva mai e non mi abbandonava mai. Dopo la sua carriera sportiva si stava godendo un meritato riposo nei prati della mia scuderia a Meeuwen. Nonostante fosse un felice pensionato, mostrava sempre di essere ancora lui il re. Grazie di tutto, Buddy. Non sei piu tra noi ma vivrai per sempre nei nostri cuori”, queste le parole del pluricampione belga a proposito del suo speciale grigio.

 

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)

Lascia un commento...