Scott Brash bissa il successo dell’anno scorso a Londra

Scott Brash e Hello Forever - ph.Stefano Grasso/LGCT

Il gran Premio del Longines Global Champions di Londra è stato vinto da Scott Brash su Hello Mr President con un doppio netto e il tempo nel barrage di 38.88secondi.

A completare un podio prestigioso Peder Fredricson su Hansson WL nel tempo di 39.84, terzo il kaiser Ludger Beerbaum su Casello in 41.15 secondi. Ai piedi del podio Ben Maher su Explosion W con 4 penalità al barrage e un tempo di 38.82 che senza quell’errore gli avrebbe aggiudicato di misura la vittoria.

Per L’Italia Lorenzo de Luca su Halifax van het Kluizebos al ventesimo posto con 8 penalità nel percorso base e Alberto Zorzi trentaduesimo su Contanga 3.

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)

Lascia un commento...