Inno di Mameli al Global Champions Tour di Berlino

Emanuele Gaudiano e Caspar 232 - Ph:LGCT/Stefano Grasso

Mentre l’appuntato scelto Massimo Grossato ha messo a segno un bellissimo secondo posto nel Gran Premio dello CSIO5* di Hickstead in Gran Bretagna, nel frattempo suonano le note dell’Inno di Mameli in Germania.

A Berlino, in occasione del CSI5*, dodicesima tappa del Longines Global Champions Tour, è stato il carabiniere scelto Emanuele Gaudiano in sella al fidato Caspar 232 ad aggiudicarsi la gara a fasi consecutive (h. 145).

Il cavaliere azzurro ha chiuso la seconda fase con il tempo 27”74, battendo sul tempo il campionissimo di completo, molto spesso impegnato nella gare di salto ostacoli, il tedesco Michael Jung, secondo, in sella a fischer Chelsea (0/0; 27”83). Terzo posto per lo svizzero Martin Fuchs su Chica B Z (0/0; 28”55).

Classifica

Fonte:FISE

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)

Lascia un commento...