CHIO 5* di Aachen: Henrik von Eckermann vince un rocambolesco Turkish Airlines-Prize of Europe

Henrik von Eckermann e Castello 194 -ph. Photo: CHIO Aachen/ Michael Strauch

 

Ieri nell’Arena di Aachen Henrik von Eckermann in sella a Castello 194 (Cristallo 7 x Lifestyle ), con due percorsi netti e il tempo di 47.30sec, ha vinto  il Turkish Airlines-Prize of Europe da 1,60m tracciato da Frank Rothenberg, rinomato per i suoi percorsi impegnativi.

Undici cavalieri con percorsi netti hanno avuto accesso al barrage, ma solo 9 hanno affrontato il secondo percorso, infatti Philipp Weishaupt e Laura Klaphake non sono partiti.

Due le cadute spettacolari nel barrage: Yuri Mansur, secondo a entrare ha avuto uno sfortunato incidente con lo stallone Vitiki (Valentino x For Expo) portato via dall’ambulanza veterinaria per accertamenti, risulterà poi aver problemi al pastorale; successivamente Laura Kraut su Confu (Contact Me x Camebridge)  affronta un verticale molto in diagonale, il cavallo scarta a destra, disarcionando l’amazzone apparentemente senza conseguenze.

Evidenti difficoltà anche per Luciana Diniz e la mitica Fit for Fun (For Pleasure x Fabriano), con un pesante errore all’uscita della gabbia di oxer molto profondi, e per Steve Guerdat e la qualitativa Bianca con un errore dovuto a un avvicinamento piuttosto difficoltoso all’ostacolo numero 7.

Solo i primi tre cavalieri hanno terminato con due percorsi netti , secondo lo statunitense  McLain Ward su  HH Azur (Thunder v. Zuuthoeve x Sir Lui) , terzo il beniamino di casa Marcus Ehning in sella a  Funky Fred (For Pleasure x Pilot). Quarto Darragh Kenny su Westbrook (Jaguar Mail x Cardento) con un errore in barrage  , chiude la top five Luciana Diniz.

Per la classifica clicca qui

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)

Lascia un commento...