Italia vicina al successo nello CSIO5* di Falsterbo

Luca Marziani e Tokyo Du Soleil - Ph:FEINationsCup

È stato necessario un barrage a quattro per decidere il vincitore della tappa Svedese di Fei Nations Cup.

Sul campo dello CSIO 5* di Falsterbo, Italia, Svezia, Irlanda e Olanda hanno portato a termine le due manche  pari merito con un totale di 4 penalità:

La squadra italiana in barrage ha schierato Luca Marziani che, primo a entrare in campo, ha concluso il tracciato con 0 penalità nel tempo di 42.71 sec.

Henrick von Eckermann e Mary Lou hanno subito migliorato il tempo da battere (0 pen. 41.52), a loro volta subito superati da Johnny Pals e Chat Botte du Ruisseau Z (0 pen. 39.33).

Ultimi in campo Daniel Coyle e Cita che, con un percorso netto nel tempo di 40.47, si devono accontentare della piazza d’onore.

Salgono quindi sul podio Olanda, Irlanda e Svezia. Il Team azzurro ( composto da Luca Marziani e Tokyo du Soleil, Giulia Martinengo Marquet e Verdine SZ, Piergiorgio Bucci e Diesel Gp du Bois Madame, Bruno Chimirri e Tower Muche) si deve accontentare del quarto posto penalizzato dall’ordine di partenza nel barrage.

Per la classifica clicca qui

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)

Lascia un commento...