La squadra belga conquista la Coppa delle Nazioni di Sopot

Jerome Guery e Grand Cru van de Rozenberg - ph.Stefano Grasso/LGCT

Il Belgio, oggi, ha vinto la Coppa delle Nazioni a Sopot. Il team belga era al primo posto già nella prima manche con una sola penalità ed è riuscito a mantenere il primato, sebbene abbia collezionato 12 penalità nel secondo giro.

Il team era composto da Olivier Philippaerts con H&M Ikker (Ogano Sitte) (0-8), Pieter Devos con Claire Z (Clearway) (4-0), Jérôme Guery con Garfield de Tiji des Templiers (Quasimodo Z)(0-4) e Niels Bruynseels con Cas de Liberté (Cracky C) che ha totalizzato una penalità nella prima manche e non è partito nella seconda.

La squadra francese è arrivata seconda con 16 penalità. Il solo cavaliere con un doppio netto è stato Olivier Robert con Eros (Querlybet Hero). Sul gradino più basso del podio gli USA con 21 penalità, il migliore è stato Devin Ryan su Eddie Blue (Mr Blue) con 0-4.

In quarta posizione a pari merito Svezia e Polonia con 24 penalità.

Clicca qui per la classifica completa

 

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)

Lascia un commento...