Cavalli e cavalieri si spostano al Sud per il LGCT di Cascais

Danielle Goldstein e Lizziemary - ph.Stefano Grasso/LGCT

La stagione del Longines Global Champions Tour si sposta nell’Europa del Sud a Cascais, Estoril, per la sua tradizionale tappa portoghese.

L’attuale leader del LGCT, Edwina Tops-Alexander (AUS) con 29 punti, spera di raccogliere punti per distanziare il suo rivale Ben Maher (GBR), secondo in classifica.

L’anno scorso il Gran Premio venne vinto da Danielle Goldstein (ISR), quest’anno come in ogni leg del Tour numerosi sono i partecipanti. Tra questi molti nomi di richiamo, Ludger Beerbaum (GER), Nicola Philippaerts (BEL), Gerco Schröder (NED), Lorenzo de Luca (ITA), Michael Whitaker (GBR), Gregory Wathelet (BEL), Simon Delestre (FRA), Marcus Ehning (GER), Alberto Zorzi (ITA), Piergiorgio Bucci (ITA), Christian Ahlmann (GER), Daniel Deusser (GER), Pedro Veniss (BRA), Eric van der Vleuten (NED) e l’amazzone di casa Luciana Diniz (POR),  solo per citarne alcuni.

 Clicca qui per la lista completa dei partecipanti

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)

Lascia un commento...