Bucci e Smolders investono su giovani riproduttori di Stal van Hoof

Heart Touch

L’azzurro Piergiorgio Bucci ha recentemente acquistato una parte del giovane stallone KWPN Heart Touch, allevato da Willem van Hoof e Yvonne Copal. Questo sei anni grigio nasce dall’incrocio tra l’ottimo Untouched (Untouchable x Capitol I), vincitore ai massimi livelli con Ben Maher e Nick Skelton prima di scomparire prematuramente, e Dymphonie, figlia dell’interessante top performer Vingino (Voltaire x Cassini I). A questa linea appartengono altri riproduttori come Pouwer, Within Temptation, Platini, Gullit HBC, New Cuba Libre, Brugal VDL, ed importanti saltatori quali Caramelo C, Olona, Captain, Carthagena. Non è, tuttavia, la prima volta che il cavaliere italiano va a fare acquisti da Stal van Hoof. È,  infatti,  proprio grazie all’incontro con Willem van Hoof che, oggi, nelle scuderie belghe di Bucci si trovano non solo il grande Casallo Z ma anche il talentuoso Casago e suo figlio, il promettente Charlie la Loi. Rimangono co-proprietari di Heart Touch Willem van Hoof, Yvonne Copal e la famiglia Boeke.

Il cavaliere azzurro, che seguiva già da alcuni mesi l’evoluzione di Heart Touch, ha avuto modo di provarlo ed è rimasto piacevolmente colpito dal cavallo: “è un cavallo che mi piace moltissimo, ha un bellissimo equilibrio,  tanti mezzi, ed un corpo molto elastico. Mi ha trasmesso delle sensazioni che mi fanno ben sperare.”

Piergiorgio Bucci non è l’unico cavaliere di primo livello a “rifornirsi” di giovani talenti a Stal van Hoof. A fine maggio, il numero uno al mondo, Harrie Smolders è diventato proprietario di un terzo dello stallone Zangersheide di 6 anni Escape Z, allevato proprio da Willem van Hoof. Escape Z è figlio dell’attuale cavallo di punta di Smolders, lo straordinario Emerald, e di Promesse (Heartbreaker X Carthago), madre di uno degli stalloni più in vista del momento,  Untouchable 27. Anche in questo caso Willem van Hoof rimane co-proprietario del cavallo per un terzo; l’altra parte appartiene, invece, all’amazzone britannica Danielle Ryder sotto la sella della quale lo splendido sauro rabicanato si sta mettendo in luce.

A World of Show Jumping, Smolders ha dichiarato: ” è un cavallo notevole. Credo abbia grandi qualità e mezzi sufficienti per coprire anche grandi oxer. È molto interessante per il futuro. Sono sempre alla ricerca di cavalli così, con qualcosa di fuori dall’ordinario, una predisposizione innata, caratteristiche che un cavaliere non può cambiare”.

 

 

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)

Lascia un commento...