Lorenzo de Luca re di Roma

Lorenzo de Luca e Halifax van het Kluizebos - ph.Stefano Grasso/LGCT

Dopo aver sfiorato l’impresa l’anno scorso e dopo aver contribuito, sempre lo scorso anno, a riportare in Italia la Coppa delle Nazioni di Piazza di Siena, Lorenzo de Luca trionfa anche nel Gran Premio Roma. L’ultimo azzurro a riuscire nell’impresa era stato Arnaldo Bologni in sella a Mayday.

Lorenzo e Halifax van het Kluizebos, con un doppio netto nel tempo di 45,37 sono riusciti a riportare in Italia un trofeo che mancava dal 1994. Il pubblico è rimasto con il fiato sospeso fino all’ultimo: infatti Bertram Allen e Hector Van D ́Abdijhoeve, ultimi a entrare, hanno mancato la vittoria per pochi centesimi di secondo (0/0 45,97)

Terzo posto per Edwina Tops Alexannder e Inca Boy Van T Vianahof (0/0 51,67).

Questi gli unici tre binomi a terminare le due manche senza errori.

Per la classifica completa clicca qui.

 

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)

Lascia un commento...