A novembre debutta il Gran Premio Fieracavalli

Luca Maria Moneta e Neptun Brecourt - Ph.JumpingVerona/STefanoGrasso

Fieracavalli compie 120 anni e li festeggia regalando un nuovo concorso agli appassionati di salto ostacoli. Nella prossima edizione della manifestazione, in programma alla Fiera di Verona dal 25 al 28 ottobre 2018, debutta infatti il Gran Premio Fieracavalli.

La competizione, di categoria A6 stelle, vedrà scendere nel ring 120 binomi. L’iniziativa – organizzata in collaborazione con Fise-Federazione italiana sport equestri – va così ad arricchire il già importante calendario di eventi sportivi che si tengono durante le giornate di fiera, primo fra tutti, Jumping Verona, unica tappa italiana della Longines FEI World CupTM.

 Il Gran Premio Fieracavalli sarà presentato domani a Roma, in occasione dell’86° Concorso Ippico Internazionale Ufficiale (CSIO) di Piazza di Siena. Le iscrizioni apriranno poi a settembre, con la comunicazione dei criteri di ammissione.

 Fieracavalli è la rassegna di riferimento per il panorama equestre internazionale, riuscendo ad unire tutte le realtà che ruotano intorno al mondo del cavallo: allevamento, sport, turismo, business e spettacolo.   

 Ogni anno più di 3mila cavalli di 60 razze e oltre 200 appuntamenti tra gare ed esibizioni richiamano a Verona 160 mila visitatori da più di 60 nazioni, tra professionisti, addetti ai lavori, giovani promesse della sella e appassionati di ogni età.

Un successo che affonda le radici in una storia lunga più di un secolo, nata insieme alla Fiera di Verona stessa, con l’istituzione nel 1898 delle fiere semestrali dell’agricoltura e dei cavalli.

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)

Lascia un commento...