Montefalco, l’equitazione scende in campo contro il cancro

A Montefalco è già partito il conto alla rovescia per Le Lame International Sagrantino Tour Show Jumping, doppio appuntamento segnato a maggio con un CSI 2* dal 10 al 12 e un CSI 3* datato 17/20.

Sarà proprio l’Internazionale umbro, in collaborazione con Equideando, a dare il via alla raccolta fondi destinata all’oncoematologia. Un’azione di solidarietà che sarà permanente presso l’Horses Le Lame Sporting Club in virtù dell’accordo tra la famiglia Zampolini e il “Comitato per la vita Daniele Chianelli”. L’associazione, nata nel 1990 per iniziativa di un gruppo di genitori accomunati dalla dolorosa esperienza della malattia e, talvolta, della prematura scomparsa dei loro figli, opera con le finalità dell’assistenza alle famiglie, della tutela globale del malato (attraverso il coinvolgimento di tutte le figure professionali necessarie anche dal punto di vista psicologico) e del sostegno alla ricerca.

In 27 anni il Comitato per la vita “Daniele Chianelli” ha donato oltre 15 milioni di euro, con un contributo medio annuo 700mila euro.

Attività che, dati alla mano, hanno reso possibile imprese di valore inestimabile, come quella del professor Massimo Fabrizio Martelli che nel 1993, in veste di direttore dell’Istituto di Ematologia dell’Università degli Studi di Perugia, con il suo staff (prof. Franco Aversa, prof. Antonio Tabilio, prof. Andrea Velardi, prof. Cristina Mecucci, prof. Franca Falzetti) ha realizzato il trapianto da donatore non compatibile, disegnando il futuro di pazienti che prima non avrebbero avuto alcuna speranza di vita in nessun altro centro al mondo.

Tra gli obiettivi raggiunti più recentemente, quello del 2015: sconfitta la Leucemia a cellule capellute, grazie ad una scoperta dell’attuale direttore dell’Istituto di Ematologia dell’Università di Perugia, Brunangelo Falini. Un successo che consente oggi la totale guarigione al 96% dei pazienti.

“Desidero esprimere a tutti voi e in particolare alla famiglia Zampolini – ha dichiarato il presidente dell’associazione Franco Chianelli – i sentimenti di apprezzamento e gratitudine per la bella manifestazione realizzata  in questi anni nel ricordo di un grande guerriero: Lorenzo Attili. La solidarietà è il miglior modo per rendere onore alla memoria di chi continua a vivere nei nostri cuori. Con questo spirito è nato il Comitato per la vita “Daniele Chianelli”. Dopo la scomparsa di nostro figlio Daniele, abbiamo sentito l’esigenza, insieme ad altre famiglie, di aiutare bambini e famiglie ad affrontare al meglio il lungo cammino di malattie come leucemie, linfomi e tumori solidi. Soltanto restando uniti si potrà riuscire nell’intento di dare una speranza a chi è meno fortunato attraverso la cura e la scoperta di nuove terapie o nuove metodiche”.

Il 2018 segna nell’agenda dell’associazione un altro grande impegno per la tutela globale del malato: l’ampliamento del Residence “Daniele Chianelli” con altri 20 appartamenti che consentano alle famiglie del malato di poter disporre di una casa lontano dalla propria, ma vicina al luogo di cura.

“La mia famiglia – ha dichiarato Giovanni Zampolini, patron dell’Horses Le Lame – è particolarmente legata al tema della ricerca scientifica. Crediamo fermamente nelle azioni congiunte che mirino a garantire una maggiore aspettativa di vita, la dignità del malato oncologico e, perché no, a realizzare il nostro sogno di genitori, quello di veder crescere i nostri figli sani e liberi di vivere la loro vita”.

La famiglia Zampolini ha già segnato in calendario l’VIII Memorial Lorenzo Attili, che avrà luogo dal 13 al 15 luglio.

Da otto anni – ha dichiarato Nicola Zampolini – è l’evento più importante per noi, perché contribuisce a ricordare Lorenzo come vorrebbe lui: con il sorriso. Credo che lo sport abbia anche questo dovere, quello di divulgare un messaggio educativo, per tutti noi che abbiamo il privilegio di essere ancora qui. E’ un momento di celebrazione della vita e una nostra esigenza personale, per non dimenticare un membro della nostra famiglia”.

Fonte: CS Le Lame/Daniela Cursi

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)

Lascia un commento...