Montefalco, secondo appuntamento con il Trofeo Bac Technology

L’Horses Le Lame Sporting Club si prepara ad assegnare il sovrappremio del “Trofeo Bac Technology” fissato dal 6 all’8 aprile all’interno del programma del concorso nazionale di salto ostacoli A5*. Direttore di campo, Mario Breccia.

Saranno i punti d’onore, accumulati nelle due date del trofeo (il primo appuntamento già disputato in data 16/18 marzo), dai concorrenti delle categorie 115, 120 e 125, a stabilire la distribuzione dei 5.000  euro previsti in aggiunta al montepremi assegnato al nazionale.

Dai primi ai secondi gradi, presente all’appello l’olimpionico del completo Stefano Brecciaroli, primo protagonista della stagione umbra. Diversi i suoi “colleghi di disciplina” pronti ad entrare in campo. Per fare alcuni nomi: Roberto Riganelli, Luca Mezzaroba, Emiliano Portale e Alice Bertoli. A sigillare l’incontro al vertice del completo, il FEI course designer Giuseppe della Chiesa. Tra le sue “regie” basta citare gli Europei giovanili 2016, 3 edizioni di Badminton – fino al 2016 – e i campionati d’Europa 2007. Questa volta , però, sarà a Montefalco in veste di concorrente.

Tra gli esponenti del salto ostacoli spiccano, invece, Mariano Ossa, Filippo Martini di Cigala e Christian Marini. Quest’ultimo è tra i protagonisti del Gran Premio di Cavalli a Roma 2018.

I concorrenti faranno il loro ingresso in un campo che, in vista dei Campionati centromeridionali e del doppio appuntamento targato “Le Lame International”, ha già cambiato look. A partire dagli allestimenti esterni, per continuare con la scenografia dell’arena, il restyling assicura un colpo d’occhio in piena sintonia con il paesaggio circostante. Una sola anticipazione: una riviera e due ulivi secolari in campo.

Fotnte:CS Le Lame/Daniela Cursi

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)

Lascia un commento...