Approvazione Z a Deauville: la 5° edizione incorona 23 nuovi stalloni

Marlou des Étisses - Ph: genesdiffusion-etalons.com

Lo scorso fine settimana, per il quinto anno consecutivo, si è svolta l’approvazione dello studbook Zangersheide nella cittadina francese di Deauville.

La giuria, composta da Hans Meyer, Luc Tilleman e Eric Levallois, ha dato il suo parere favorevole a 23 candidati. In questa edizione spicca la presenza del sangue del top sire Diamant de Sémilly, da considerarsi, come fa notare la rivista L’Éperon, quale nuovo chef de race del Selle Français. L’ex numero al mondo è presente, in prima o seconda generazione, nella genealogia di ben 8 di questi nuovi riproduttori.

Tra gli stalloni approvati, vi sono anche i performer Marlou des Étisses (SF, 2000, Quidam de Revel x Persan II), saltatore in 160 con Alexis Borrin, e Made in Tillard (SF,2000, Cabdulla du Tillard x Laudanum XX), saltatore in 160 con Georgina Bloomberg.

Per quanto concerne i tre anni ammessi, troviamo:

  • Coran Van’t Kruis Z (Comilfo Plus Z x Argentinus)
  • Intrepide Colmont Z (I’m Special de Muze x Quidam de Revel). La madre è sorella degli stalloni top performer Bayard d’Elle e Gribouille d’Elle.
  • Quitte ou Double Z (Quality Time TN x Graf Grannus).
  • Topaz Pommex Z (Telstar de la Pomme x Chin Chin), figlio della straordinaria saltatrice e capostipite Usha Van’t Roosakker.
  • Crackchou de Queen Z (Chellano Alpha Z x Diamant de Sémilly).
  • Demerald R Z (Diamant de Sémilly x Guidam).
  • Pajou van Beaugaarde (BWP, Toulon x Flamenco de Sémilly), fratello pieno di AD Living the dream, eccezionale saltatore che ha fatto coppia con il nostro Alberto Zorzi nella scorsa stagione prima di approdare nelle scuderie di Peter Wylde.
  • Agano du Piedroux Z (Again du Toultia x Kashmir Van Schuttershof). Sua madre è sorella dello stallone performer Tresor de Virton (1,60 m) e di Penelope Z, saltatrice in 150.
  • Elite du Lys Z (Emerald x Quattro B).

Tra i 4 anni neo approvati, vi sono:

  • Carlo du Piedroux (Holst, Calido I x Calato). La nonna è sorella uterina degli ottimi Blatini Z (1,60 m), Io Speriamo di CSG (1,60 m) e Larissa (1,50 m).
  • Coldplay des Premices (Holst, Casall ASK x Calido I).
  • Airforce SBK Z (Air Jordan Z x Lancer II). La linea materna è quella dello stallone Come On.
  • Ozzy vd Bisschop (BWP, Diamant de Sémilly x Utrillo vd Heffinck), fratello degli internazionali Let it be 111 Z (1,40 m) e Idocus vd Bisschop (1,50 m). La madre, inoltre, sorella uterina degli stalloni performer Quasimodo vd Molendreef e Action Breaker.
  • Oke Jon (BWP, Jon Pleasure vd Mispelaere x Obourg).
  • Divin du Boisset (SF, Goldfever I x Darco).
  • Dream de Baussy (SF, Nabab de Rêve x Diamant de Sémilly), figlio della saltatrice in 150 Typie du Tillard e discendente della stessa famiglia del geniale Itot du Château. Dream de Baussy è stato incoronato campione di Francia a 3 anni.

La commissione Z ha, inoltre, ammesso degli stalloni più grandi quali:

  • Diamant Noir (Hann, Diarado x Chanel), fratello uterino dello stallone approvato Concalido.
  • Bolero de Beaufour (SF, 2011, Nabab de Beaufour x Diamant de Sémilly). La madre è sorella di ben sette saltatori internazionali tra cui Una Van Berkenbroeck, Worrior vh Dingeshof e Abbervail vh Dingeshof.
  • Velours de Soie (SF, 2009, Berlin x Damoiseau d’or). La madre è sorella di Eve des Étisses (1,60 m) e dello stallone Démon des Étisses. Velours de Soie sta gareggiando in categorie da 1,45 m.
  • Dali PP Z (2009, Diamant de Sémilly x Quidam’s Rubin), saltatore anch’esso in 145. Sua madre è sorella uterina dell’eccellente saltatrice Wonder Lady (1,60 m).
  • Congo du Mirador Z (2007, Calvaro Z x Lasandos), performer in 155.

Lo stallone Darko Rose des Vent Z (2013, Diamant de Sémilly x Clinton) è stato, invece, riconfermato.

 

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)

Lascia un commento...