Ritiro dalle competizioni per Carinjo HDC

Patrice Delaveau e Carinjo HDC - Ph:SautHermes/FrédéricChehu

Le Haras des Coudrettes ha appena annunciato il ritiro dallo sport del suo splendido stallone Carinjo 9, ottimo performer sotto la sella di Patrice Delaveau.

 

Questo Holsteiner del 2001, frutto dell’incrocio tra Cascavelle, Landgraf I e Ramiro e discendente dallo Stamm 703, ha inanellato negli anni molte vittorie e piazzamenti ai massimi livelli come un 1° posto nel CSI5*-W di Oslo, uno nel CSI5* di Rotterdam, uno nel CSI5* di St. Tropez ed uno nella Coppa delle Nazioni di Rotterdam. Dopo la sua vittoria nello CSI5* di Anversa in aprile scorso, Carinjo si è infortunato ed è stato messo a riposo.

Per rispetto nei confronti di quello che considera il suo “stallone del cuore”, l’équipe HDC ha deciso di concedergli una meritata pensione. Lo stallone si dedicherà, quindi, d’ora in avanti, solo alla sua carriera riproduttiva. I suoi primi figli si stanno già mettendo in evidenza nei campi internazionali come Carlotta 132, Constant II, A Vaantje R, Vita 24, Carinjon, Caspino 4, Carthinjo, Concaro, Wicona 5, Cassinja, Chatman, H&M Carat Desire, Carone, Carewicz, e gli stalloni Charleston K, Yalambi’s Carpino Z, Carin, Corin 3, solo per citarne alcuni.

Carinjo 9 HDC sarà presentato al Salon des Étalons di St Lô a fine febbraio insieme agli altri riproduttori targati HDC come Orient Express o Silver Deux de Virton.

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)

Lascia un commento...