Cornet D’amour ritorna a vincere dopo l’infortunio

Daniel Deusser e Cornet d'Amour - Ph:FEI/HippoFoto-DirkCaremans

Cornet D’amour torna vittorioso dopo il riposo forzato. Gli anni passano ma il figlio di Cornet Obolenski dimostra tutta la sua classe negli appuntamenti che contano e regala la vittoria del Longines Master di Parigi al suo cavaliere.

Daniele Deusser con un tempo di 37.95sec ha battuto così Simon Delestre su Hermes Ryan che ha fermato il cronometro a 38.62sec.

Terzo gradino del podio per Lauren Hough e Ohlala con un doppio netto in 38.62sec.

A completare la top5 Pénélope Leprevost su Vagabond de la Pomme (0/0 39.83sec) e Maikel van der Vleuten in sella a Salomon (0/0 39.88sec).

Unico azzurro qualificato per il Gran Premio Alberto Zorzi con Fair Light van T Heike, che dopo un brutto salto su uno dei primi oxer, ha preferito ritirarsi

Per la classifica completa clicca qui

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)

Lascia un commento...