Rolex WBFSH Sire Rankings 2017: De Niro, Chacco-Blue e Contendro I

Chacco Blue - Ph:web

Con un po’ di ritardo rispetto agli anni precedenti, sono state pubblicate le classifiche della World Breeding Federation for Sport Horses relative ai migliori padri nelle discipline del dressage, del salto ostacoli e del completo per il 2017.

Andiamo, quindi, a scoprire da chi sono composte le top ten di queste tre discipline.

De Niro

Dressage
DE NIRO si mantiene, per il terzo anno consecutivo, saldamente al comando della classifica dei padri dressagisti. Tra i suoi più performanti possiamo citare Voice (De Niro x Rohdiamant), Super Nova II (De Niro x Weltmeyer), Delgado (De Niro x Weltmeyer). Alle spalle di questo splendido morello, ve n’è un altro che guadagna una posizione rispetto al 2016: SANDRO HIT, padre, per esempio, di Selten HW (Sandro Hit x Hohenstein), Sir Donnerhall II (Sandro Hit x Donnerhall) e Showtime (Sandro Hit x Rotspon).

Sul terzo gradino del podio sale invece RUBIN-ROYAL, grazie a prodotti come Rubins Nite (Rubin Royal x Limbo), Real Dancer (Rubin Royal x De Niro) o ancora Rubin Al Asad (Rubin Royal x Wanderbursch II). Scende al 4° posto GRIBALDI, allorché il 2016 lo vedeva al secondo posto di questa ranking. Tra i figli che hanno maggiormente sostenuto con i loro risultati questo stallone ricordiamo Unee BB (Gribaldi x Dageraad), Thriller (Gribaldi x Amor) e Girasol 7 (Gribaldi x Landioso). Il 5° posto rimane in “mano” a JAZZ, con ottimi prodotti come Vancouver K (Jazz x Ferro), Johnson (Jazz x Flemmingh) o Wynton (Jazz x Matador). A fare il loro ingresso nella rosa dei migliori dieci vi sono DON FREDERICO (6°), SIR DONNERHALL I (7°) e STEDINGER (8°). FLORESTAN perde due posizioni e si ferma al 9° posto mentre DON SCHUFRO scende di un gradino e chiude questa top ten.

Chacco Blue

Salto Ostacoli
A riuscire nella difficile impresa di scalzare il re Diamant de Sémilly dal suo trono è stato l’eccezionale e prematuramente scomparso CHACCO-BLUE (8° nel 2016). Tra i figli che hanno contribuito in maniera decisiva a questa fulminea scalata vi sono Chacanno (Chacco-Blue x Kannan), Chadino (Chacco-Blue x Narew XX), Chacco Kid (Chacco-Blue), Chaqui Z (Chacco-Blue x Quinar). Se è vero che ha perso la leadership, DIAMANT DE SÉMILLY rimane, tuttavia, vicinissimo al vertice, attestandosi sul secondo gradino, grazie, tra l’altro, a Don Vhp Z (Diamant de Sémilly x Voltaire), Emerald (Diamant de Sémilly x Carthago), Ilex Vp (Diamant de Sémilly x Darco) o anche Urano de Cartigny (Diamant de Sémilly x Double Espoir). Come Diamant anche FOR PLEASURE, CORNET OBOLENSKY e CASALL perdono una posizione e si classificano, rispettivamente, al 3°, 4° e 5° posto. A mantenere For Pleasure sul podio vi sono soggetti della stoffa di Fit For Fun 13 (For Pleasure x Fabriano), Hello Forever (For Pleasure x Nimmerdor) e la straordinaria Sella Italiana Ottava Meraviglia di CSG (For Pleasure x Quidam de Revel). Cornet Obolensky deve ringraziare, tra gli altri, per i loro eccellenti risultati Clooney 51 (Cornet Obolensky x Ferragamo), Corée de Hus (Cornet Obolendky x Liberty Life), Cornetto K (Cornet Obolensky x Calido I). Per quanto riguarda Casall – l’unico stallone della top ten ad aver gareggiato quest’anno ancora – possiamo citare, tra i suoi fiori all’occhiello, atleti quali Chesall Zimequest (Casall x Concerto II), Cita (Casall x Pik Ramiro), Chilli Willi (Casall x Lord) o Casello (Casall x Carolus I).

La seconda metà di questa classifica vede KASHMIR VAN’T SCHUTTERSHOF al 6° posto (7° nel 2016), KANNAN al 7° (6° nel 2016), BALOUBET DU ROUET all’8° (9° nel 2016), BALOU DU ROUET all’9° (7° nel 2016) e QUIDAM DE REVEL al 10° (11° nel 2016).

Contendro

Completo
Per il terzo anno consecutivo, CONTENDRO I (19° tra i top sires per il salto ostacoli) mantiene la vetta dei padri completisti, grazie, tra gli altri, a NBZ Campino (Contendro I x Pinkus), Chipmunk FRH (Contendro I x Heraldik XX) e Chatwin (Contendro I x Oldtimer XX). Alle spalle dello splendido Holsteiner , incontriamo JAGUAR MAIL, risalito di due posizioni rispetto alla passata stagione. A consentire questo progresso sono stati cavalli come Tresor Mail (Jaguar Mail x Iowa), Risotto Mail (Jaguar Mail x Carolus I), Fischertakinou (Jaguar Mail x Sardana Pierre X). Sul terzo gradino del podio si issa un purosangue, MASTER IMP XX (1° nel 2013), grazie, ad esempio, alle buone performance di High Kingdom (Master Imp XX x Chair Lift XX), Brookpark Vikenti (Master Imp XX x Ballysmon), Hasty Imp (Master Imp XX x Malibu Beach XX). RAMIRO B accede nuovamente alla top ten (2° nel 2015 e 20° nel 2016), recuperando ben 16 posizioni. Deve questo suo 4° posto ad atleti quali Cooley Master Class (Ramiro B x Master Imp XX), Cooley SRS, Cooley Ramiro ( Ramiro B x Cavalier). Un’altra scalata incredibile l’ha compiuta PUISSANCE che si piazza al 5° posto allorché il 2016 lo vedeva nella seconda parte della top 100, alla 66° posizione. Continua a resistere tra i migliori riproduttori per il completo, pur scendendo progressivamente, un altro purosangue di prim’ordine, il mitico HERALDIK XX(6° nel 2017, 2° nel 2016, 3° nel 2015, 1° nel 2014), capace ai WEG di Lexington di schierare un figlio in dressage, uno in salto ostacoli e uno in completo. Dietro a questo gioiello morello troviamo tre riproduttori che stanno lasciando la loro impronta anche nella disciplina del salto ostacoli: al 7° posto LUX (89° in salto ostacoli); all’8° CRUISING (95° in salto ostacoli) e soprattutto all’9° BALOU DU ROUET (9° anche tra i padri saltatori!). A chiudere questa troviamo GRAFENSTOLZ, già 11° lo scorso anno.

Per la classifica completa clicca qui

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)

Lascia un commento...