A Doha è la giornata di Van der Vleuten e dei Mexico Amigos

Maikel van der Vleuten e VDL Groep Verdi Foto: LGCT / Stefano Grasso

Il salto ostacoli che conta si è spostato in Medio Oriente per il CSI 5* di Doha, tappa finale del Global Champions Tour e della Global Champions League.

Maikel van der Vleuten  e Verdi sono ancora una volta il binomio da battere e si aggiudicano la prima manche della Global Champions League.

Il binomio olandese, con il tempo di 37,73 in barrage, ha battuto anche il velocissimo Gregory Wathelet, che in sella a Forlap DC ferma il cronometro a 37,85 secondi e si deve così accontentare del secondo posto.

Al terzo posto distaccato di più di un secondo, si classifica Eduardo Menezes in sella a Galip.

Per la classifica clicca qui.

Decima posizione per Alberto Zorzi e Fair Light van’t Heike, che dicidono di non partire al barrage. 20° Lorenzo de Luca in sella a Limestone Grey con 4 penalità.

Per quanto riguarda la gara a squadre la vittoria di oggi è andata ai Mexico Amigos di Evelina Tovek e Henrik von Eckermann, al secondo posto i Paris Panthers con Lillie Keenan e Darragh Kenny. Conquistano il terzo posto Alberto Zorzi e Bertram Allen per la squadra dei Valkenswaard United.

Per la classifica clicca qui.

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)

Lascia un commento...