L’IJRC dà un giro di vite alle Wild Card

Steve Guerdat e Corbinian - Ph:FEI/HippoFoto-DirkCaremans

Un comunicato stampa dell’ International Jumping Riders Club dichiara che i comitati organizzatori dei CSI 5* devono rispettare la regola sulle iscrizioni del 60-20-20 % per poter distribuire punti validi per la ranking.

La regola prevede che il 60% degli iscritti debbano essere selezionati in base alla ranking, il 20% selezionati dalla federazione ospitante, e il restante 20% selezionati dal comitato organizzatore. A questo principio fanno eccezione solo alcuni circuiti approvati dalla Fei: il circuito di Coppa delle Nazioni, la Fei World Cup, il GCT e la GCL.

Il comunicato dichiara che durante l’ultima assemblea generale si sono votate all’unanimità le seguenti proposte per il 2018:

  • Possibilità di guadagnare punti ranking solo una volta per giornata di gara (ancora in discussione)
  • Nessuna ulteriore deroga per la regola del 60-20-20%

Il campione olimpico e membro del board Steve Guerdat, ha dichiarato che queste decisioni sono state prese perché vengano premiate la capacità reali e non la possibilità economica, nell’interesse dello sport reale.

Fonte: WSJ

 

 

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)

Lascia un commento...