Asta online Z: l’embrione di Casall e Valentina van’t Heike vola a 46 000€

Rolf-Göran Bengtsson e Casall ASK - ph.Stefano Grasso/LGCT

Si è conclusa ieri sera l’asta online Z riservata ad embrioni e fattrici di altissimo valore genetico, battezzata a ragione The Olymic collection.

Tra gli embrioni impiantati proposti alla vendita, alcuni hanno raggiunto cifre sbalorditive. A far registrare il top price di 46 000€ è stato quello frutto dell’incrocio tra due straordinari performer quali Casall Ask e Valentina van’t Heike (Nabab de Rêve x Lys de Darmen). Valentina, oltre ad essere stata uno delle migliori saltatori al mondo, è già madre di due atleti fenomenali come Boomer Van’t Heike e Epleaser Van’t Heike, che stanno brillando in categorie da 1,60 m. La bella saura di Jos Lansink proviene, inoltre, da una famiglia molto prolifica in quanto a performer di alto livello come dimostrano, ad esempio, i suoi fratelli Apiola Van’t Heike (1,60 m), Dancer Van’t Heike (1,60 m), Uster Van’t Heike (1,50 m). L’embrione è stato venduto in Francia.

Il secondo embrione più ambito è anch’esso frutto dell’incrocio tra due campioni, vale a dire l’oro olimpico di Rio Big Star e la talentuosa Tinka’s Serenade (Tinka’s Boy xAfrican Drum XX ), figlia quest’ultima di Serenade, saltatrice in 150. Quest’embrione è stato battuto per 41 000€ ed è stato acquistato da un cliente del Regno Unito.

Anche il terzo embrione venduto più caro rientra nella logica dell’incrocio tra due fuori classe. Questa volta i due saltatori d’eccezione sono stati anche “compagni di squadra” dato che stiamo parlando del grande Big Star e di Spirit T (Tornado x Carnaval Drum), la crack di Jessica Mendoza. Sono stati necessari 30 500 € ad un acquirente del Regno Unito per aggiudicarsi questo lotto.

È interessante sottolineare che né Tinka’s Serenade né Spirit T risultano avere una linea materna conosciuta: non si va, oltre, alla prima madre dal punto di vista della genealogia.

Uno degli embrioni, venduto a 14 500 €, figlio dell’ottimo Balou du Rouet su una madre Kannan, proveniente dall’eccellente famiglia SF 62 e strettamente imparentato con l’esuberante quanto qualitativo Quickly de Kreisker, è stato acquistato in Italia.

 

Tra le fattrici, la più ambita è stata la 10 anni SF Champagne de Hus, figlia del prematuramente scomparso Chellano Z e della campionessa di Kevin Staut, Banda de Hus (Argentinus x Lefevre). Banda de Hus è sorella dei buoni saltatori Cool Down 7 (1,60 m) e Apero de Hus (1,40 m) mentre sua madre di Corlanda 14 (1,60 m) e dello stallone Conners (1,40 m). Banda de Hus ha già prodotto promettenti saltatori quali Colisée de Hus (1,45 m), Thorus (1,40 m), Uranhus (1,45 m) e lo stallone Flip de Hus Z (Ferron). Champagne de Hus è stata battuta a 19 500 € e ad aggiudicarsela è stato uno Svizzero.

La fattrice Holsteiner di 9 anni Amy Donaldson (Contender x Diamant de Sémilly x Caletto III) è stata acquistata in Olanda per 14 500€. Sua madre è sorella uterina dei top performer Quite Donaldson (1,60 m), Coriana (1,60 m), e Zizi Donaldson (1,55 m).

La terza cavalla più pagata è stata, infine, Ciao Bella ST, frutto dell’incrocio tra Cassini II, For Pleasure e Caletto I. Questa fattrice Hannover del 2007, sorella dei saltatori in 140-145 Superman SB, Ciao Conni ST e Ciao Bambina ST, è stata venduta negli USA per 14 000€. La 4° madre di Ciao Bella ST è Gigantin, famosa per essere la madre del geniale For Pleasure.

Per consultare i risultati clicca qui.

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)

Lascia un commento...