Jur Vrieling: “il mio cavallo mi ha stupito!”

Jur Vrieling e VDL Glasgow v. Merelsnest - Photo FEI/Satu Pirinen

I commenti di Jur Vrieling e Henrik von Eckermann dopo le loro performance nel Gran Premio del CSI5*-W di Helsinki.

Sinceramente i campi indoor non sono l’ideale per il mio cavallo” ha dichiarato Jur Vrieling appena dopo aver vinto la seconda tappa di Coppa del Mondo, Helsinki, in sella a VDL Glasgow v. Merelsnest “è molto piccolo e farci stare 17 salti è un’impresa. Gli ostacoli si susseguono uno dopo l’altro molto velocemente e hai poco tempo per riorganizzare. Ma oggi ha saltato davvero super! La mia fortuna è stata parlare con Eric van der Vleuten e Leopold van Asten che mi hanno aiutato a decidere che cosa fare nel barrage. Leopolnd mi ha suggerito: qualsiasi cosa succeda tu continua ad andare, penso che tu possa farcela se sei abbastanza veloce sugli utlimi tre salti. E così è stato!

Ora ci sarà un periodo di pausa per il mio cavallo. Prima di andare ad Oslo non aveva più saltato da Barcellona e ora che ha fatto due concorsi si merita un po’ di riposo”

Henrik von Eckermann -e Mary Lou 194 –
Photo FEI/Satu Pirinen

Il secondo gradino del podio è andato a Henrik von Eckermann e Mary Lou: “Jur si è meritato appieno questa vittoria. Per quanto mi riguarda sono davvero felice del secondo posto e di aver guadagnato qualche punto, ma sinceramente il mio primo pensiero appena sono uscito dal campo è stata la mia cavalla.”

Mary Lou è inciampata scendendo dal penultimo salto del barrage, ma come è stato confermato dal suo cavaliere: sta bene!

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)

Lascia un commento...