Asta Ekestrian: un’altra collezione d’eccezione (parte I)

Diamanticha (SI, F, Diamant de Sémilly x Cumano)

Tra il 29 ed il 31 Ottobre, si terrà una nuova prestigiosa asta Ekestrian. I 30 lotti proposti – 16 foal, 11 embrioni di cui 4 congelati e 3 fattrici gravide – sono il frutto di una attenta e rigorosa selezione che ha consentito di costituire una collezione di altissima qualità e gran pregio. Tra questi 30 lotti, due provengono da allevamenti italiani:

  • il lotto n°13 è Diamanticha, la campionessa foal italiana 2017, proveniente dell’allevamento Biancospino Cavalli. Questa splendida puledra grigia nasce dal top sire Diamant de Sémilly, miglior stallone secondo la classifica WBFSH 2015 e 2016, e Chanel v/t Nieuwenhof, figlia dello straordinario Cumano, campione del mondo ad Aquisgrana nel 2006. Chanel è stata anch’essa un eccellente cavalla sportiva, gareggiando fino in categorie da 1,50 m.
  • il lotto n° 24 è un embrione congelato proveniente dell’allevamento La Magnifica. È frutto dell’incrocio tra l’eccezionale e sempre ricercatissimo Cornet Obolensky e Sensation, saltatrice in categorie da 1,50 m e madre dell’ottimo stallone performer Périgueux (1,60 m sj) così come dello stallone Lord Dix, saltatore in 140. Da questa famiglia discendono altri atleti che si sono distinti ai massimi livelli come Primaballerina, Valenka, Saphir VIII, Quiwe di Villagana, Sam S, Conbalou, e stalloni approvati quali Qantas de L, Andiamo, Furioso Z, Broadstone Chicago e Gajus.
  • Andiamo a scoprire una prima parte della collezione Ekestrian, quella relativa agli embrioni impiantati.
  • il n°16 è un embrione fratello o sorella pieno/a dell’ottimo Pommeau du Heup, grande vincitore con Niels Bruynseels e di Qadillac du Heup, saltatrice in 160. È, inoltre, fratello o sorella uterino/a di Oriane du Heup Z, saltatrice in 150, e degli stalloni Reagann Sunheup e Camaro Sunheup. Suo padre è Hélios de la Cour II, il Campione francese Pro Elite 2010 e 2011 con Alexis Gautier. La madre, Jarnie du Heup (Thurin), è sorella piena di Hugo du Heulp, performer in categorie da 1,60 m CSI5*. La famiglia di origine ha prodotto anche altri importanti atleti come Perfect Rouge, Fany du Fraigneau, Los Angeles.
  • il lotto n°17 è un embrione figlio del qualitativo Untouchable 27 e di Cacharel du Maillet (Exquis Bentley TL). La nonna, Cerise de Muze, ha gareggiato fino in categorie da 1,50-1,60 m. La bisnonna, Wabelle de Muze, oltre ad essere stata una cavalla competitiva in 150, è sorella piena di Casimir de la Pomme (1,60 m sj), di Glock’s London NOP (1,60 m sj) e sorella uterina di Golden Hawk (1,60 m sj). La fattrice base è la straordinaria Ta Belle Van Sombeke, saltatrice ai massimi livelli con Jos Lansink.
  • il lotto n° 18 è un embrione figlio di Emerald Van’t Ruytershof, il quale si sta distinguendo non solo come ottimo performer ma anche quale riproduttore di prim’ordine, e di Tonia I (Cassini I), sorella piena dello stallone Cassini Gold (1,50 m sj) e sorella uterina della campionessa di Edwina Tops Alexander, Caretina de Joter, e dello stallone Cambito vd Helle (1,60 m sj). All’Holsteiner Stamm 2543 appartengono anche gli stalloni Lux, Lux II Z, Acodetto I e II, Lavallo, Acapulco Gold, Coriando e gli importanti saltatori Loreana, Emir vd Helle, Latino 125, VDL Careana, Ultralux di Villagana, Gismo Z, Usrava, Centurio, ed altri ancora.
  • il lotto n° 19 è un embrione frutto dell’incrocio tra Cornet Obolensky e Lavina vd Bisschop (Bamako de Muze), figlia della sorella piena del campione del mondo di Lexington 2010 e top sire Vigo d’Arsouilles (22° della classifica WBFSH 2016 e stallone Ambassadeur del BWP) e di Billund d’Arsouilles (1,60 m sj). Lavina è sorella uterina dei saltatori internazionali Esprit (1,60 m sj), Felicity vd Bisschop (1,60 m sj), Joris vd Bisschop (1,55 m sj) e dello stallone Grison vd Bisschop (1,50 m sj). La famiglia di appartenenza ha prodotto numerosi ottimi atleti ad altissimo livello.
  • il lotto n°20 è un embrione figlio del campione del mondo 2010, Vigo d’Arsouilles, e di Elise de Muze (Almox Prints J), saltatrice in 150 e sorella uterina di Filou de Muze, saltatore in 160 con Philippe Lejeune. La nonna, Bamboula de Muze, anch’essa saltatrice in 150, è figlia di Merveille de Muze, vincitrice in categorie da 1,50 m e figlia a sua volta dell’eccezionale Qerly Chin. Questa linea è, indubbiamente, una delle migliori e più prolifiche del mondo e vanta moltissimi straordinari performer quali, ad esempio, Narcotique de Muze II, Narcotique de Muze IV, Estoy Aqui de Muze, Giovani de la Pomme, Querlybet Hero, Vagabond de la Pomme, Falaise de Muze, I’m Special de Muze, ecc.
  •  il lotto n°21 è un embrione da Cristallo I e Cibelle of Colors (Quidam de Revel), sorella uterina di Calimero of Colors (1,60 m sj), Chow Chow of Colors (1,60 m sj), Chou Chou of Colors (1,50 m sj), Tinka’s Hope (1,55 m sj) e Fidjy of Colors (1,45 m sj). La bisnonna è Bébé du Château, sorella uterina di Amande du Château (1,60 m sj), Étoile du Château (1,60 m sj), Manuela du Château (1,50 m sj) e Sophie du Château (1,40 m sj), madre quest’ultima dello straordinario Itot du Château. Si tratta di una delle migliori linee materne francesi che continua a produrre eccellenti saltatori ed interessanti riproduttori (è stata la linea più rappresentata all’approvazione Selle Français nel 2016).
  •  il lotto n°22 è un embrione fratello o sorella uterino/a del completista Punch de L’Esques (CCI4* con Karim Florent Laghouag). È frutto dell’incrocio tra Herald III, saltatore ai massimi livelli con Pilar Lucrecia Cordon, e Gaia of Ultan X (Ultan X), saltatrice fino in 140 e madre dello stallone approvato Cestuy La de L’Esques. A questa famiglia appartengono numerosi stalloni come Laurier X, Long Courrier X, Phaeton X, Fleuron du Bost X, Lohengrin de Luyne X, Vulcain du Pic X.

Analizzeremo, nei prossimi giorni, anche la genetica degli embrioni congelati, delle fattrici gravide e dei foal che saranno disponibili alla vendita.

Per maggiori informazioni sull’asta clicca qui

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)

Lascia un commento...