A che cosa serve il mental coaching?

Bertram Allen e Molly Malone V - Ph:Stefano Grasso/LGCT

Ciao sono Eva Rosenthal, Campionessa di Dressage, Istruttore Federale FISE e Mental Coach.

Ho iniziato la mia carriera agonistica a 23 anni e grazie al Mental Coaching dopo 2 anni di gare ho vinto il mio primo Campionato Italiano, dopo 6 anni ho partecipato ai Campionati del Mondo, WEG e dopo 8 ero qualificata x gli Europei e olimpiadi 2008 di Beijing. In circa 12 anni di agonismo ho vinto più di 30 Medaglie gareggiando nei campi più importanti al mondo come Aachen nel 2006.

Il Mental Coaching mi ha aiutata nella mia carriera agonistica ad allenarmi anche mentalmente, mi ha trasferito le “Istruzioni per Vincere”. La mia esperienza personale ai Campionati del Mondo nel 2006 (dove ho visto molti professionisti farsi travolgere dalle emozioni di un campionato del mondo) mi ha fatto decidere di voler lavorare con gli atleti per supportarli e trasferire loro le strategie per allenarsi mentalmente. Sono quindi diventata una Personal Coach Ekis con certificazione Internazionale LSPC (Licensed Sports Performance Coach) e mi sono specializzata nella preparazione mentale degli sportivi.

La mia esperienza agonistica mi ha permesso di applicare le strategie di Mental Coaching prima su me stessa e poi sugli atleti che ho avuto l’onore di seguire: Ho supportato come mental coach molti sportivi in svariate discipline e cavalieri nel Dressage, Salto Ostacoli, e Completo, tra questi Goncalo Carvalho alle Olimpiadi Londra 2012, Europei 2013 e 2015, Bertram Allen WEG 2014 , in Italia Valentina Truppa, Micol Rustignoli e diversi cavalieri Junior, Young Riders ed amatori. Nel 2015 ho seguito anche Elena Bertocchi (tuffatrice medaglia d’oro 2015 e Oro Europei e Bronzo Mondiali 2017).

Sono stata Mental Coach del progetto Young Riders Academy 2014 per giovani talenti del salto ostacoli. 

Lavorando con loro ho scoperto che tutti, anche i campioni hanno bisogno di un Mental Coach per poter dare il meglio di se in gara. Infatti molti Atleti non riescono a dare il meglio di sé a causa di stress e pressione pre gara, il problema è che spesso nessuno insegna ad allenare la propria mente!! Con il mental coaching vado a riconoscere quali sono i sabotaggi mentali che impediscono all’atleta di dare il meglio di se e modificando questi schemi mentali con schemi di allenamento mentali utili gli trasferisco strategie di allenamento mentale per permettergli di dare il meglio di se sempre!! A seconda delle esigenze degli atleti, organizzo sia sessioni di personal coaching one to one che di team coaching ad esempio per tutto il team della scuderia.

Dalle mie esperienze di Mental Coaching con Grandi Agonisti ma anche Amatori è nata l’idea di creare questa Rubrica “Istruzioni per Vincere con il Mental Coaching” rivolta a cavalieri amatori e professionisti, ad allenatori, a genitori che vogliono migliorare il loro atteggiamento mentale nelle competizioni ma anche nella vita in generale.

Di cosa parleremo?? I principali argomenti sono i seguenti:

  • Obiettivi : Per atleti ed allenatori che spesso “non sanno dove stanno andando”.
  • Gestione delle emozioni : Per atleti e allenatori che non sanno gestire il proprio stato emozionale e mentale.
  • Focus e concentrazione: Per atleti che faticano a rimanere concentrati.
  • Convinzioni limitanti e fiducia in se stessi: Per atleti ed allenatori che non riescono ad andare oltre i propri limiti mentali e che vogliono potenziare la propria sicurezza personale e la forza interiore.
  • Atteggiamento mentale: Indirizzato ad atleti e allenatori che necessitano di sviluppare un atteggiamento mentale vincente.
  • Stress e paura: Indirizzato ad atleti e allenatori che desiderano gestire meglio lo stress della gara e superare le paure inconsce.
  • Comunicazione efficace : Per atleti ed allenatori che spesso “non si capiscono”.
  • Raggiungere il “Flow”: Indirizzato ad atleti che non hanno ancora sperimentato il potere del flow.
  • Leadership: Indirizzato ad allenatori che devono gestire atleti con differenti caratteristiche e personalità.
  • Vincere e Perdere : Come gestire la vittoria e la sconfitta
  • Motivazione: Indirizzato ad atleti e allenatori che hanno bisogno di ritrovare in se stessi le giuste motivazioni per eccellere.
  • Autostima : Indirizzato ad atleti ed allenatori credono di non essere abbastanza.
  • Team building: Indirizzato ad allenatori che devono trasformare un gruppo di persone in una vera e propria squadra vincente.

Se poi vi sono altri argomenti che vi interessa trattare scrivete in redazione a info@cavalliesegugi.it e sarò felice di parlarne. Scrivi per mandarmi le tue domande sul Mental Coaching e se hai argomenti specifici di cui vuoi parlare!!!

Sono una Campionessa del Dressage, atleta professionista, Istruttore Federale e Mental Coach specializzata nello sport e per questo motivo ho una specializzazione unica nella preparazione mentale degli sportivi e dei cavalieri. Per maggiori info www.evarosenthal.it

A prestissimo!!!

Eva Rosenthal

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)

Articolo precedenteOlanda nuovamente sul tetto del mondo
Prossimo articoloInno svizzero per il CSI2* di EquiEffe
Eva Rosenthal
Campionessa del Dressage, atleta professionista, Istruttore Federale e Mental Coach specializzata nello sport. Nella mia carriera agonistica ho vinto più di 30 Medaglie nel Dressage, ho partecipato ai Campionati del Mondo WEG ad Aachen ed ero qualificata per le Olimpiadi di Beijing 2008. Ho applicato le tecniche di Mental Coaching su me stessa e questo mi ha permesso di vincere tanto nella mia carriera per questo dopo i Mondiali ho deciso di diventare Mental Coach per essere di supporto ad Atleti professionisti ed amatori per trasferire a loro le “Istruzioni per Vincere” per allenarsi mentalmente alle competizioni. Sono stata allieva di grandi Istruttori in Germania e Olanda, Amazzone Internazionale, Istruttore Federale e Mental Coach tutte queste esperienze mi hanno dato una specializzazione unica nella preparazione mentale degli sportivi e dei cavalieri. Oggi seguo atleti da livello amatoriale alle Olimpiadi, tra alcuni di questi: Valentina Truppa, Bertram Allen, Goncalo Carvalho. Per maggiori info www.evarosenthal.it

Lascia un commento...