Nuovi Voucher lavoro: come e quando utilizzarli

- Ph:CHIO Aachen

Uno dei temi caldi e fonte di serrato dibattito durante l’inizio della stagione estiva è stato il Voucher e la conseguente regolamentazione delle prestazioni occasionali di lavoro.

Questo strumento è stato nel corso degli anni passati largamente utilizzato in ambito equestre vista la praticità e l’economicità dell’istituto.

Tuttavia il Legislatore, con l’intenzione di limitarne l’utilizzo e prevenire gli abusi passati, ha ideato due nuove forme contrattuali volte a sostituire i “vecchi” voucher:

  1. Libretti di famiglia: da utilizzarsi quando il datore di lavoro è una persona fisica;
  2. Contratto di prestazione occasionale: riservato ad imprese e liberi professionisti.

 

Quali sono i nuovi limiti di utilizzo?

Rispetto al passato sono stati introdotti diversi limiti quantitativi quali ad esempio:

  • Datore di lavoro: limite massimo di € 5’000.- annui per la totalità delle prestazioni occasionali;
  • Lavoratore: limite massimo di € 2’500.- annui per le prestazioni a beneficio di un singolo datore di lavoro. Importo viene raddoppiato, raggiungendo così la somma di € 5’000.-, per la totalità delle prestazioni occasionali ottenute cumulando più datori di lavoro.

 

Irpef e stranieri

Nonostante le limitazioni introdotte i nuovi voucher, come anche in passato, non concorrono alla formazione del reddito soggetto a tassazione Irpef, ma al tempo stesso, per i lavoratori stranieri, sono computabili ai fine della determinazione del reddito necessario per il rilascio o il rinnovo del permesso di soggiorno.

 

Perché utilizzare i nuovi voucher?

Il nuovo Voucher è, quindi, un valido ed economico strumento, largamente utilizzabile in ambito equestre, che permette, attraverso il versamento preventivo dei contributi obbligatori da parte del datore di lavoro, di regolarizzare diverse posizioni di prestatori occasionali.

Per maggiori informazioni potete contattarci alla seguente e-mail: info@equiadvices.com

 

 

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 11)


Lascia un commento...