Dressage a Montefalco: Le percentuali della Coppa Italia

Norma Paoli e Lisara 2 Foto: FISE

Si è conclusa presso l’Horses Le Lame Sporting Club (Montefalco) la penultima delle sei tappe targate Coppa Italia dressage.

Questi i risultati ottenuti sul rettangolo umbro.

In cima alla Coppa Italia Senior D si è imposta Norma Paoli (Dressage Live ASD) su Sir Stedinger con una percentuale totale di 135,00. E’, invece, Leonardo Tiozzo (Equiconfor) a firmare la Coppa Italia Esperti con 137,24%. Ai suoi ordini, Karina.

Tra i Seniores, in cima alla classifica, Roberta Radici (Il Bedesco ASD) su Zaira GC, con la percentuale di 130,81.

Beatrice Arturi (Dressage Live ASD) è la migliore degli young riders in sella a Donaudistel (137,59%) e la migliore degli juniores in sella a Le Bom (138,58%).

La coppa Italia Pony si è conclusa con il dominio di Sofia Mariani (c.i. I Noccioli). Sotto la sua sella, Nube 2 (132,70%).

Lascia il rettangolo Juniores F con 133,89% Donatela Tarcassi con What’sup 6, mentre Federico Basile (Equinozio ASD) chiude la prova Gran Premio con 123,30%. Sotto la sua sella, Concepido.

Il forte maltempo ha imperversato anche su Montefalco, costringendo il comitato organizzatore a cancellare alcune categorie.

Nei tre giorni di gara, tra i cavalli concorrenti, spicca Bionda – di nome e di fatto – di razza avelignese incrociata con anglo arabo. La cavalla femmina saura , ha debuttato in D1 sotto la sella di Francesca Pasquini, allieva di Laura Conz.

Fonte:CSLeLame/Cursi

 

 

 

 

 

 

 

 

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)

Lascia un commento...