I vincitori del Bundeschampionate

Barbara Schnieper e Cicero - Ph:St.Moritz
Lo scorso weekend si è svolto il Bundeschampionate, ecco i vincitori:

un Diarado sul gradino più alto dei 5 anni

1) Diaron 2, stallone Oldenburg, (Diarado x Come On x Aldatus). Questo bel grigio è figlio del carismatico Diarado, la cui produzione inizia a farsi notare sempre di più tanto da essere molto ricercata anche fuori dalla Germania, come ha dimostrato, per esempio, il top price dell’ultima Asta Élite Fences. Diaron 2 è fratello uterino di Campitello 2 (Concetto), saltatore in 160 con Alexander Hinz. Sua madre è, anch’essa, sorella uterina di una top performer, ovvero della compagna di gara di Leopold Van Asten VDL Groep Miss Untouchable (Chacco-Blue). Sua nonna conta, inoltre, tre fratelli uterini saltatori in categorie da 1,60 m, Roxette Delores, Balous Day Date e Tiger Lily mentre la sua bisnonna è sorella piena dell’ottimo saltatore Day Date (Domino).

2) United Touch S, stallone Westfalen (Untouched x Lux). Questo stallone approvato e premiato in Westfalia è figlio di due fratelli uterini, Untouched, da Untouchable 27, e Touch of Class, da Lux. La madre di questi ultimi è la figlia di Capitol I, Cantate Touch, la quale, oltre ad aver gareggiato ai massimi livelli, ha prodotto lo stallone Quell Filou S (Quality 9) e la saltatrice in 155 Con Touch S. La bisnonna di United Touch S è la straordinaria Classic Touch (Caletto II), grandissima vincitrice e oro olimpico nel 1992 con Ludger Beerbaum, sorella uterina dello stallone performer Quality Touch Z, e madre dello stallone Jewel’s Carat (1,60 m j). United Touch S, quanto a lui, ha due fratelli saltatori in categorie da 1,60 m, Deauville S (Diamant de Sémilly) con Laura Kraut e Zypria S (Canturo) con Willem Greve.

3) Concordia 49, femmina Württemberg (Colorit x Cassini I). Figlia del qualitativo Colorit (Coriano x Capitol I), top performer agli ordini di Christian Ahlmann e Valencia VII (Cassini I x Caletto I), Concordia ha una genealogia impregnata del sangue di Capitol I e di Cor de la Bryère. Ha un fratello stallone approvato, Quintano Roo (Quidam de Revel). Da questa famiglia, l’Holsteiner Stamm 18a2 discendono numerosi riproduttori quali, ad esempio, Leonardo I e II, C-Trenton, Chambertin, Catwalk, Untouchable 27, e molti altri ancora.

Gli atri migliori 5 anni:
4) Can Ya Mecan, stallone Holsteiner (Corrado I x Cassini I)
Alaba 2, stallone Rheinland (Arpeggio x Cassini Boy Junior)
6) Casallantum, castrone Holsteiner (Casall x Quantum)
7) Diamant de Plaisir, stallone Hannover (Diamant de Sémilly x For Pleasure)
8) Little Tryon, castrone Westfalen (Los Angeles x Quidam’s Rubin)
9) Coco Chanel M 3, femmina Rheinland (Cristallo II x Pro Ratio)
10) Cellato, castrone Holsteiner (Cellestial x Calato)

Tra i migliori puledri di 5 anni, i padri più rappresentati sono Chacco Blue e Diarado con tre prodotti, seguiti da Los Angeles con due. Se i primi due non necessitano di presentazione, Los Angeles è uno stallone ancora poco conosciuto. Scomparso giovanissimo, Los Angeles era un figlio dell’eccellente Light On (Lordanos x Landadel) e di Anabell (Argentinus x Bariton), madre degli stalloni Centavos (1,60 m sj) e San Brasil (1,40 m sj), e sorella degli ottimi saltatori Gitta, Arenzano e Addy the Eagle.

Bundeschampionate: il podio dei 6 anni
1) Cocominka EST, femmina Rheinland (Cassini Boy Junior x Sandro Boy). Suo padre, Cassini Boy Junior, saltatore in 150, porta il sangue di Cassini II e Caretino. Sua madre è sorella piena dello stallone Coco Bongo Boy (1,60 m sj) e uterina dello stallone Valerius. A questa famiglia, molto prolifica in quanto a cavalli sportivi, appartengono anche gli stalloni Iowa, Cordess 2, Jodokus, Vindicator, Topas e sul “versante” dressagista, il grandioso Totilas.

2) Quickborn 8, stallone OS (Quintender x Cardino). Figlio di Quintender e Canchachara (Cardino x Contender), porta in terza generazione, sia per via paterna che materna, il prezioso sangue del mitico Contender. Sua madre ha due fratelli stalloni, Canezaro (Caretano), saltatore in 160, e Callado (Calato) così come altri due fratelli saltatori in 140-145, Cash Flow III e Carrick 17. L’Holsteiner Stamm 6605 ha generato, inoltre, ottimi atleti come Carlson (Carthago), Luis della Caccia (Lancer II), Calina (Calato) e Zofie (Boritas).

3) De Lütt, femmina Holsteiner (Casall ASK x Cassini I). Questa femmina, discendente dell’Holsteiner Stamm 95, è frutto di due pilastri dell’allevamento Holsteiner: lo straordinario Casall ASK, dall’incredibile quanto brillante e lunga carriera, e Cassini I, uno dei migliori e più prolifici figli del mitico Capitol I.

La classifica fino al decimo posto si sviluppa come segue:
4) Coral 15, castrone Holsteiner (Corrado I x Nekton)
5) Chacco’s Son II, stallone Westfalen (Chacco-Blue x Lancer III)
6) Little Lumpi E, castrone Westfalen (Lordanos x Polydor)
7) Charlott 33, femmina (Colestus x Cartani)
8) Couture, stallone OS (Conthargos x Chacco-Blue)
9) Pepita Con Spita, femmina Westfalen (Con Spirit x Come On)
10) Van Moor, castrone Hannover (Van Helsing x Singular Joter I)

Tra i migliori 6 anni, i due stalloni più rappresentati, con due figli ognuno, sono stati Colestus e Conthargos.

Colestus, ottimo performer ai massimi livelli della scuderia Beerbaum, è un figlio del quotatissimo Cornet Obolensky e di Spice Girl R, a sua volta figlia del qualitativo Stakkato. In terza generazione troviamo, infine, l’importante Pilot.

Conthargos, quanto a lui, nasce da Converter (Contender x Silvio I) e Cajandra Z (Carthago x Latus I) e proviene da una famiglia che ha dato origine a numerosi buoni saltatori come i fratelli di Conthargos, Afrika (1,55 m sj), Champion For One (1,45 m sj), Caya Blue (1,40 m sj), Cristalla (1,40 m sj), Dumbledore 85 (1,40 m sj).

Classifiche:

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)

Lascia un commento...