Pedro Veniss rinuncia al Rolex Grand Slam per tutelare il suo cavallo

Pedro Veniss e Qaubri de l’isle - Ph:RolexGrandSlam

In programma per domani l’attesissimo Gran Premio di Aachen, gara utile al conseguimento del Rolex Grand Slam.

Ma c’è stata una sorpresa: Pedro Veniss, che dopo la vittoria di Ginevra avrebbe tentato di vincere una seconda tappa del Grand Slam, non parteciperà al Gran Premio. Ieri durante la terza gara di qualificazione, il ‘Prize of North Rhine-Westphalia’, ha infatti notato che c’era qualcosa che non andava nel suo cavallo.

Ho notato che il mio cavallo, Quabri de l‘Isle, non si sentiva bene oggi. Sentivo che non era in ottima forma così ho deciso di ritirarlo dopo pochi salti.” Visibilmente contrariato Pedro Veniss ha dovuto così rinunciare al Gran Premio “Partecipare al Gran Premio era uno dei miei sogni più grandi, ma ovviamente lo stato di salute di Quabri è la mia priorità!”

Anche se la fortuna non è stata dalla sua, la personale corsa di Pedro Veniss non è terminata. A settembre, in occasione del concorso di Calgary, il cavaliere brasiliano avrà ancora la possibilità di vincere un’altra tappa del prestigioso circuito sponsorizzato da Rolex.

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)

Lascia un commento...