I risultati della Coppa delle Nazioni di Aachen.

Marcus Ehning su Pret A Tout durante la Coppa delle Nazioni Mercedes-Benz dello CHIO Aachen 2016. Foto: CHIO Aachen/ Arnd Bronkhorst.

È la Germania ad aggiudicarsi la Coppa delle Nazioni di Aachen con un totale di 0 penalità nelle due manche, Marcus Ehning, Maurice Tebbel e Philippe Weishaupt concludono con un doppio netto rendendo ininfluenti i due percorsi di Marco Kutscher.

Finivano la prima manche con 0 penalità anche Belgio e Svizzera, seguite dall’Italia con 5 penalità.

Il percorso molto impegnativo disegnato da Frank Rothenberger, e la seconda manche che si svolgeva in notturna hanno però rimescolato le carte.

La Svizzera non riesce a replicare e chiude con un totale di 8 penalità, piazzandosi seconda.

Secondi a pari merito gli Stati Uniti, che partendo da un parziale di 8 penalità nel primo percorso, chiudono il secondo con 0 (8 penalità totali).

Il Belgio rimane ai piedi del podio totalizzando un totale di 16 penalità nella seconda manche.

1 0 0
Marcus Ehning 0 0
Maurice Tebbel 0 0
Marco Kutscher 12 4
Philipp Weishaupt 0 0
2 8 0 8
Kent Farrington 8 0
Elizabeth Madden 8 8
Laura Kraut 0 0
Mclain Ward 0 0
2 0 8 8
Werner Muff 0 0
Martin Fuchs 4 8
Nadja Peter Steiner 0 8
Steve Guerdat 0 0

 

L’italia inizia subito male la seconda manche, quando Casallo Z, autore di un netto in prima manche, si ferma in doppia gabbia e costringe Piergiorgio Bucci al ritiro. Luca Marziani e Tokyo non riescono a replicare l’ottima prestazione della prima manche e chiudono con 13 penalità. Non potendo più scartare alcun risultato non bastano il netto di Juan Carlos Garcia, con Gitano, e le 4 Penalità di Lorenzo de Luca con Ensor.

5 17 22
Piergiorgio Bucci 0 rit.
Luca Marziani 1 13
Juan Carlos Garcia 4 0
Lorenzo De Luca 4 4

 

Per la classifica completa clicca qui

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)

Lascia un commento...