Knokke Hippique: i risultati della prima giornata

Wilm Vermeir e Gentiane de la Pomme (Shindler de Muze x Diamant de Semilly) - Photo © Scoopdyga

Vittoria belga per la ‘grossa’ nella giornata inaugurale di Knokke Hippique. La 150 a tempo che chiudeva il primo giorno di questo CSI5* dal programma fittissimo e che si articola su tre campi gara contemporaneamente è andata, infatti, a Wilm Vermeir in sella alla saltatrice undicenne Gentiane de la Pomme (Shindler de Muze x Diamant de Semilly).


Terzo a partire Vermeir ha segnato un tempo che si è rivelato imprendibile anche se il suo compatriota Jerome Guery con Papillon Z (Perhaps V Berkenbroeck x Cassini I), binomio vincitore del Gran Premio di Knokke Hippique 2015, è quasi riuscito nell’intento. A separarli solo 0.01. secondi che però sono bastati per assicurare a Vermeir la vittoria. Terza la campionessa americana Laura Kraut con Confu (Contact ME x Cambridge) che ha chiuso in 65.99 secondi.

Laura Kraut in questa prima giornata ha collezionato due terzi posti. Oltre a quello nella 150 si è aggiudicata, infatti, il terzo gradino del podio anche nella 145 a tempo, questa volta in sella a Curious George (Codex One x Dutch Capitol). La prova è andata al polacco Jaroslaw Skrzyczynski che, sulla velocissima Quintella (Sanvaro (Os) x Baloubet du Rouet) ha battuto Zoe Conter, figlia del padrone di casa, che si è dovuta ‘accontentare’ del secondo posto in sella a Dragonfly de Longchamps (Clinton x Toulon).

Stephex aveva già comunque messo a segno una vittoria grazie alla svedese Petronella Andersson vincitrice della 140 a due fasi in apertura di giornata in sella al veterano Mouse (Limbus x Grundyman XX) ancora in splendida forma a 19 anni. Il podio di questa gara era formato tutto da giovanissimi con l’olandese Lisa Nooren VDL Groep Urane de Talma (Argentinus x Landor S) e il belga Constant Van Paesschen su Cavalla (Calvaro Z x Clinton), rispettivamente seconda e terzo.

Per tutti i risultati cliccare qui

- Partner -



Lascia un commento...