Magico Alberto Zorzi vince il Gran Premio del Global di Monaco

Alberto Zorzi e Cinsey - ph.Stefano Grasso/LGCT

Solo quattro i cavalieri qualificati per il barrage del Gran Premio del Global Champions Tour di Monaco: Christian Ahlmann, Scott Brash, Kevin Staut e l’ineguagliabile Alberto Zorzi.

Il primo ad entrare in campo è stato il cavaliere tedesco su Dolocia che termina il percorso senza errori nel tempo di 38.20sec. Scott Brash su Hello Forever ha aggredito i primi salti, ma la girata a un tempo sulla gabbia lo penalizza e termina con 8 penalità il percorso. Kevin Staut su For Joy van’T Zorgvliet HDC ci prova, ma commette un errore sul secondo salto del barrage.

Ultimo ad entrare in campo è stato Alberto Zorzi su Cornetto K che ha deciso di giocarsi tutto e ci è riuscito. Senza neanche un’esitazione durante tutto il percorso Alberto ha vinto la tappa di Montecarlo con un tempo di 37.80 sec. Seconda vittoria azzurra consecutiva quindi nella tappa Monegasca, dopo l’impresa dello scorso anno di Piergiorgio Bucci, quest’anno l’inno di Mameli è risuonato grazie a Zorzi

“Il cavallo ha saltato super! Credo di aver vinto nella prima linea dove ho tolto un tempo. Sono così felice! Ho dei cavalli davvero buoni, a me spetta solo montarli bene, per il resto pensano davvero a tutto loro” ha dichiarato un felicissimo Alberto

Con questa vittoria Alberto ha scalato la classifica generale piazzandosi al terzo posto, ecco le prime posizioni della ranking:

  1. Christian Ahlmann – 154 punti
  2. HArrie Smolders – 150 punti
  3. Alberto Zorzi – 145 punti
  4. Lorenzo De Luca – 133 punti
  5. Scott Brash – 129 punti

 

Link:

 

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)

Lascia un commento...