A Lamprechtshausen Italia Young rider vince Coppa delle Nazioni

Suona l’inno di Mameli oggi, venerdì 19 maggio, in occasione della Coppa delle nazioni Young Rider dello CSIO di Lamprechtshausen in Austria.


L’Italia Under 21, agli ordini del Team manager selezionatore Stefano Scaccabarozzi si è aggiudicata la prestigiosa gara a squadre. Il team composto da Giulia Levi sul suo Van Dutch (15/4), Alessandra Fuzzi su Rmf Tequila (4/0; Prop. Geraldine Chwoyka), Ernesto Vacirca su Ultimo Fs (4/4; Prop. Soc. Coop. Soc. dei Folletti) e Tommaso Gerardi Venusz (4/0; Prop. Marcello Argentano), ha concluso le due manches (h. 145) con un totale di 16 penalità, lasciandosi alle spalle l’Austria, seconda con 36, e l’Ungheria, terza, con 58. Tre le nazioni in campo.

Nel primissimo pomeriggio l’Italia Junior ha ottenuto, invece, il terzo posto nella Coppa delle Nazioni di categoria.

Sempre agli ordini di Stefano Scaccabarozzi la squadra composta da Francesco Correddu su Necofix (0/4; Prop. Soc. Agr. Coreddu GB & Pecchio); Ignazio Uboldi su Dakata Vd Knuffer (0/12; Prop. Carlo Pfyffer); Elena Codecasa su Bijou (16/12; Prop. Angela Canevisio) e Giacomo Casadei, migliore in campo su My Forever (0/0; Prop. Mirco Casadei) è stata autrice di una prima manche senza errori e ha chiuso la seconda, e dunque, la gara, con 16 penalità. Sei le squadre in campo in questa occasione. Con una sola barriera in meno, la vittoria è andata alla Svizzera (12), seguita al secondo posto dalla squadra di casa, l’Austria (13). Terza dunque l’Italia (16), quarta posizione per l’Olanda (27), quinta per l’Ungheria (34) e ultima per la Repubblica Ceca (64).

Grandi gli azzurrini anche nelle gare individuali delle prime due giornate del concorso austriaco. Cavalieri e amazzoni italiane sono riuscite a far risuonare le note dell’inno di Mameli, nella giornata di giovedì, con le vittorie di Olimpia Bargagni su Viorike nella Junior (big tour), Allegra Ieraci su Iselle Van Orshof nella categoria Young Riders (Big Tour), Martina Simoni su Zigor (Prop. X Schulkens) nella Children (Small tour). Oggi, invece, con i successi azzurri a firma di Sofia Manzetti su Rock Dee Jay (Prop. Horses Forever Sas) nella Pony (Small tour), ancora Martina Simoni e Zigor, questa volta nella categoria Children del Big Tour. Diversi, al di là delle vittorie, anche i piazzamenti che hanno visto protagonisti i giovani cavalieri azzurri.

Le classifiche complete sono disponibili a questo link.

In serata si disputeranno le due categorie basse riservate a Junior e Young Rider. Pony e Children disputeranno la competizione a squadre, nella giornata di domani.

Fonte:FISE

- Partner -







Lascia un commento...