Uno Schröder a capo della squadra giapponese di Salto

Wim Schröde, Jeroen Dubbeldam e Ben Schröder

Wim Schröder è diventato il nuovo capo equipe della squadra Giapponese di salto ostacoli. In previsione delle Olimpiadi di Tokyo, in programma per il 2020, la federazione ha deciso di ingaggiare l’olandese per supportare i propri cavalieri.


Penso che il Giappone abbia grandi possibilità“, ha commentato Wim Schröder. “L’equitazione in questo paese sta prendendo sempre più piede e sono fiducioso di poter contribuire a questa ascesa.”

L’olandese lavorerà a fianco di Paul Schockemöhle che ha capitanato la squadra giapponese negli ultimi anni e che stava cercando un ‘secondo’ che poi prendesse il suo posto. “Imparerò molto da lui. La sua presenza è decisamente importante anche perché mi insegnerà al meglio questo lavoro. Questa esperienza mi servirà poi in futuro per gestire anche BWG Stables (la scuderia che gestisce insieme ai suoi fratelli – Ben e Gerco – ndr).”

Fonte:dehoefslag

- Partner -





Lascia un commento...