Brividi e adrenalina a Saut Hermès

Patrice Delaveau e Carinjo HDC - Ph:SautHermes/FrédéricChehu

Una galoppata “contro il tempo”, questa la formula di gara per il Prix Hermes Sellier da 1.50m che ha visto vincitore Patrice Delaveu e Carinjo HDC, il percorso prevedeva infatti la conclusione di un percorso base con la successiva ripetizione continua dello stesso in un tempo limite, una formulazione di gara questa che regala al pubblico un’emozione unica e ai cavalieri ed amazzoni una forte scarica di adrenalina. Alle spalle del padrone di casa si è posizionato il connazionale Roger Yves Bost lasciando al terzo posto l’elvetico Pius Schwizer.

Jessie Drea e Mullaghdrin Touch The Stars – Ph:SautHermes/FrédéricChehu

Podio rosa per Les Talents Hermes. La gara da 1.40 a due fasi del CSIU25 è stata vinta infatti da Jessie Drea, giovane amazzone inglese che ha battuto Laetitia Du Couedic sul filo del rasoio, la differenza di tempo tra le due giovani è infatti di soli 3 centesimi (Drea-31.21/Couedic-31.24)! Al terzo posto si posiziona invece la finlandese Emma Tallberg con Arven in un tempo di 32.07. Percorso intricato, questo, che ha evidenziato le doti tecniche delle amazzoni, e la tecnica dei loro cavalli.

Per le classifiche complete clicca qui

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)

Lascia un commento...