ET Auction: la Spring Collection è svelata

Come preannunciato pochi giorni fa, la piattaforma ET Auction si è rinnovata nella sua formula. A partire dal 2017 saranno, infatti, proposte alla vendita online delle “collezioni stagionali” in modo da soddisfare la sempre maggior richiesta, sviluppatasi in maniera sorprendente nell’ultimo anno.


Dopo il successo della Winter Collection in cui ben tre embrioni hanno preso la strada dell’Italia, è giunto il momento di scoprire i 16 “gioiellini” che saranno messi in vendita dal 16 al 20 marzo.

  • Il fiore all’occhiello di questa collezione potrebbe proprio essere il primo della lista: si tratta del frutto dell’incrocio tra il Campione del mondo Vigo d’Arsouilles e della straordinaria saltatrice di William Whitaker, Arielle (Accord II x Genever).
  • Il secondo embrione nasce da Malito de Rêve, recentemente nominato Ambassadeur del BWP, e da Call de Muze (Clarissimo Z x Ramiro). Sua nonna è Ratina Gamma Z, vale a dire il clone della mitica Ratina Z, considerata da molti come la miglior cavalla del XX secolo.
  • Il terzo prodotto è un figlio di Glasgow Van’t Merelsnet (Nabab de Rêve x Darco) e Vivita de Fribois (Clinton x Furioso), madre del cavallo olimpico di Amy Millar, Heros.
  • Il quarto embrione è un altro prodotto di Vigo d’Arsouilles per Arnica (Flamenco de Sémilly x Feo),madre degli internazionali Sea Coast Pebbles Z (Gudrun Patteet) e Aristo Z (Ben Maher).
  • Il quinto è frutto dell’incrocio tra Gino H (Calvino Z x Ekstein), fratello uterino del mitico Hickstead e Morfine de Muze (Elvis Ter Putte x Tornado). La linea materna è quella di Ta Belle van Sombeke, London, Golden Hawk, Taran de la Pomme.
Marcus Ehning e Comme il Faut – Ph:StefanoGrasso/LGCT
  • Il sesto prodotto è “made in Italy” ed è targato La Magnifica. Si tratta di un figlio dello strepitoso Comme Il Faut e di Sunny Girl La Magnifica (Stakkato x Calypso II). Sunny Girl La Magnifica non è altra che la sorella piena del top jumper e stallone Satisfaction FRH, di Satisfaction II e III. Ha, inoltre, due sorelle piene vincitrici ai massimi livelli, Sambuca e Sundari.
  • Il settimo embrione nasce da El Torreo de Muze (Taran de la Pomme x Vigo d’Arsouilles) e Mademoiselle de Muze (Elvis Ter Putte x Jalisco B). Sua nonna è l’eccezionale Fragrance de Chalus, madre di Mylord Carthago, Bamako de Muze, Norton d’Eole, e molti altri. La linea materna è una delle migliori e più prolifiche al mondo.
  • L’ottavo prodotto in catalogo è un figlio di Gino H e di Melia de Regor (Elvis Ter Putte x Cento). La sua bisnonna è la grande Walloon de Muze , figlia della straordinaria capostipite Querly Chin. Anche questa è senz’altro una delle migliori e più prolifiche famiglie al mondo. Da questa discendono numerosissimi top jumper come Vagabond de la Pomme, Querlybet Hero, Merveille de Muze, Filou de Muze, Ensor de Litrange,Giovanni de la Pomme, Falaise de Muze, per citarne alcuni.
  • Il nono embrione all’asta è frutto dell’incrocio tra il portabandiera dello studbook Holsteiner, Casall, e Fanzy VH Oude Hof (Diamant de Sémilly x Quidam de Revel). Sua nonna, Romance vd Padenborre, è sorella piena dello stallone Ohio vd Padenborre che ha partecipato ai WEG di Jerez.
  • Il decimo prodotto nasce dal crack di Piergiorgio Bucci, Casallo Z, e Hiamant Van’t Roosakker (Diamant de Sémilly x Darco), sorella uterina degli internazionali Falco van’t Roosakker e Electra van’t Roosakker, e figlia della grande Usha van’t Roosakker. Sono numerosissimi i top performers provenienti da questa linea come, ad esempio, Cella, Equador van’t Roosakker, Erco van’t Roosakker, Babbevan’t Roosakker.
  • L’undicesimo è un figlio di Bamako de Muze e Genève de Muze (Vigo d’Arsouilles x Latano I), vincitrice internazionale, madre di tre stalloni approvati in BWP – Jules de Lauzelle, Le Coultre de Muze e Nirvana de Muze – , e sorella uterina dello stallone Shindler de Muze.
  • Il dodicesimo embrione in catalogo è frutto dell’incrocio tra President (Clinton x Voltaire) e Damira (Kashmir van’t Shuttershof x Major de la Cour), ottima saltatrice in categorie da 1,45 m. Sua nonna Tiquila ha gareggiato ai massimi livelli.
  • Il tredicesimo prodotto nasce da Vleut (Quick Star x Cantus), grande vincitore e nipote della famosa Audi’s Jikk, e di Arianne vd Durmstede (Palestro vd Begijnakker x Jazz), madre della compagna di gara di Janne-Friederike Meyer, Goja 27. La linea di appartenenza è quella di de Begijnakker.
  • Il quattordicesimo è un altro figlio di Vigo d’Arsouilles e di Ellinor Z (Epleaser van’t Heike x Karandasj), vincitrice dello Stephex Cyclus 2016, 4° ai campionati belgi dei 5 anni nel 2015. Si tratta di una famiglia belga che sta emergendo con ottimi soggetti che si stanno mettendo in evidenza.
  • Il quindicesimo embrione nasce da Vigo d’Arsouilles e Sierra FBH (Stakkato x Escudo I), una delle migliori figlie di Stakkato nello sport. Sua nonna Elster è sorella uterina degli stalloni C-Antarès (Cassini II) e Eden Valley (Embassy I). Sua bisnonna è sorella piena del saltatore in categorie da 1,60 m Midtime.
  • Il sedicesimo, un altro gioiellino di questa collezione primaverile, è frutto del quotatissimo Cornet Obolensky e Baucis d’Helby (Ivor d’Helby x Elan de la Cour). Sua madre è sorella piena di Taiga d’Helby (1,50 m sj); sua nonna, Orlane d’Helby (1,50 m sj), è sorella uterina dell’esuberante Quickly de Kreisker. La linea materna ha prodotto numerosi importanti atleti come, ad esempio, Ionesca de Brekka, Ratina d’la Rousserie, Salto des Nauves, Jumpy de Kreisker, Kouros d’Helby, Fakir de Kreisker.

La base d’asta è di 6000€ per tutti gli embrioni; la vendita si aprirà il 16 marzo alle 09.00 e si chiuderà il 20 alle ore 21.00.

Per maggiori informazioni e partecipare all’asta, basta recarsi sul sito www.et-auction.be

 

- Partner -







Lascia un commento...