Cambio di regolamento per i WEG: addio alla finale a 4 con lo scambio dei cavalli

Jeroen Dubbeldam e Zenith - Ph:FEI

Dopo aver deciso il cambio di regolamento per le olimpiadi, la FEI ha annunciato che anche per i Campionati del Mondo ci sarà un cambiamento.

Per i prossimi WEG del 2018 che si terranno a Tryon (USA) il campionato individuale verrà determinato da due percorsi successivi ai due giri per la gara a squadre. I migliori 25 (prima erano 30) verranno determinati dalle penalità accumulate nel primo e secondo giro della gara a squadre. Dei 25 che partecipano a livello individuale al ‘Round A’, solo i primi 12 accederanno al ‘Round B’. I cavalieri si terranno le penalità accumulate durante i percorsi a squadre fino alla fine e non ripartiranno quindi da zero. Dopo aver disputato i percorsi A e B a livello individuale, per determinare il vincitore, in caso di pari penalità si disputerà il barrage.

In questo modo viene a mancare quella che era la cosa più emozionante: la finale a 4 con lo scambio dei cavalli.
La prima finale con lo scambio dei cavalli è stata nel 1953 a Parigi e l’ultima è stata quindi nel 2014 a Caen quando Jeroen Dubbeldam, Beezie Madden, Rolf-Göran Bengttson e Patrice Delaveau hanno montato Zenith, Cortes C, Orient Express e Casall Ask.

Rimarrà invece invariata la formula delle squadre composte da 4 binomi (per le olimpiadi è stato passato a tre).

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)

Lascia un commento...