Quella volta che… mi si è rotta l’imboccatura! Il racconto della completista Dee Kennedy

 

Questa storia arriva dalla Gran Bretagna e la protagonista è l’amazzone di completo – livello 4*- Dee Kennedy. Dee era andata a fare condizione in campagna con il suo compagno di gare, Chequers Playboy. Dopo la terza sessione di galoppo improvvisamente si è rotta l’imboccatura.

Kenny (questo il soprannome del cavallo ndr) è davvero forte. Lo monto con un’imboccatura abbastanza forte perchè lui è davvero tosto.” Ha raccontato Dee Kennedy. “Quando l’imboccatura si è rotta la prima reazione è stata quella di tirare le redini per fermalo, peccato che non ci fosse più nessuno freno. L’imboccatura ha iniziato a sbattergli in faccia, proprio dietro le orecchie. Ho subito cercato di buttarmi avanti e di fermarlo in qualche modo, anche con la voce, ma purtroppo Kenny ha subito capito di essere libero e ha aumentato l’andatura. Avevo la martingala, così ho provato a fermarlo con quella, ma non ho sortito alcun effetto. A questo punto stavamo scendendo dalla collina al gran galoppo quando ho visto che sulla strada arrivava una signora a cavallo, le ho urlato di mettersi in mezzo, ma lei ha capito di spostarsi. Fortunatamente è basta la presenza dell’altro cavallo per farlo rallentare, sono saltata giù al volo. Avevo le gambe di gelatina. Gli ho messo le redini in bocca a mo’ di filetto e sono tornata a casa, per quasi mezzo miglio, a piedi. Sono viva per miracolo. Un’esperienza che non auguro a nessuno di provare!”

Fonte:Horse&Hound

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)