Steve Guerdat provvisoriamente sospeso per Doping

La FEI ha annunciato oggi che tre cavalli di cavalieri svizzeri sono risultati positivi al doping test durante lo CSIO5* di La Baule (FRA) e lo CSIOY di Deauville (FRA).

I primi due sono niente meno che Nino de Buissonets e Nasa, i cavalli di Steve Guerdat. Nino è stato sottoposto al doping test il giorno 17 maggio in occasione del Gran Premio dello CSIO5* di La Baule e Nasa in occasione del Derby del giorno precedente. Entrambi i cavalli sono risultati positivi a delle sostanze antidolorifiche come la codeina e la morfina.

Il terzo cavallo coinvolto è Charivari KG dell’amazzone Young Rider Alessandra Bichsel, positivo alle stesse sostanze degli altri due.

Da regolamento FEI in casi come questo il cavaliere viene sospeso provvisoriamente fino a quando non ci si sarà l’udienza. I cavalli invece verranno provvisoriamente sospesi per due mesi.

“La presenza di Oripavine,  sostanza che non si trova in tutti i prodotti veterinari, in tutti questi campioni fa pensare ad una contaminazione, ma ovviamente dobbiamo seguire la procedura standard” ha dichiarato il Segretario Generale FEI Sabrina Zeender “La combinazione di Oripavine, Morfina e Codeina è già stata riscontata in altri casi di contaminazione anche in altri sport. La FEI ha già tre casi in sospeso dal 2014. Come federazione abbiamo il compito e il dovere di preservare il benessere degli animali e di garantire l’equità tra i cavalieri”

Fonte:FEI

- Partner -

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 6)